20.5 C
Roma
Lun, 10 Maggio 2021
Home Tags Risponde il teologo

Tag: risponde il teologo

Seguire Gesù senza voltarsi indietro: perché le richieste del Vangelo sono così esigenti

«Lascia che i morti seppelliscano i loro morti; tu va' e annunzia il regno di Dio». Le parole che Gesù rivolge a chi chiede di seguirlo sono esigenti. Il biblista spiega perché. Recentemente mi è capitato di leggere, nel Vangelo di Luca, le risposte che...

Vaccini creati utilizzando cellule fetali? Ecco perché la Chiesa ne ammette l’uso

Un lettore chiede informazioni sui vaccini anticovid che utilizzano cellule provenienti da feti abortiti, che alcuni movimenti cattolici condannano. Padre Maurio Faggioni, docente di teologia morale, spiega perché invece la Congregazione per la dottrina della fede ne ha dichiarato la liceità morale Perché alcuni movimenti cattolici e...

L’incontro tra il Papa e Al-Sistani, anche un musulmano può essere «uomo di Dio»

Papa Francesco ha definito l'Ayatollah Al Sistani "un uomo di Dio". Un lettore chiede: di quale Dio? La risposta del teologo. Il Santo Padre è andato in Iraq: ha fatto bene. Ha portato una parola di conforto a quelle popolazioni martoriate specialmente ai nostri confratelli:...

Obbligo di confessarsi e comunicarsi a Pasqua: si può rimandare se ci sono gravi cause

Un lettore chiede se la situazione della pandemia può consentire di considerare sospeso il precetto di confessarsi e fare la comunione a Pasqua. La risposta del teologo. Scrivo per porre un problema che mi affligge molto. Dal momento che tra i precetti della Chiesa cattolica...

Perché il rito della consacrazione dice che il sangue di Cristo è versato “per voi e per tutti”

«Questo è il calice del mio Sangue per la nuova ed eterna alleanza, versato per voi e per tutti in remissione dei peccati». Così il testo del rito della consacrazione traduce, nel Messale italiano, il latino "pro vobis et pro multis". Perché si è scelta questa...

Conservare le ceneri dei defunti in casa, ecco perché la Chiesa dice no

La legge italiana consente la conservazione in casa delle ceneri dei defunti. Cosa ne pensa la Chiesa? Don Gianni Cioli, docente di teologia morale, spiega perché "non si può pretendere che la Chiesa conceda la propria benedizione a una prassi che giudica inopportuna e...

«Pace in terra agli uomini, amati dal Signore»: il vero significato della nuova traduzione

«Pace in terra agli uomini, amati dal Signore»: il liturgista don Roberto Gulino spiega il vero significato della nuova traduzione e l'importanza di quella virgola, senza la quale si rischia di fraintendere L'entrata in vigore del nuovo Messale romano testimonia la vitalità e la freschezza...

Per la salvezza dell’uomo era necessaria la morte di Gesù? La risposta del teologo

Come mai a un certo punto Gesù decise di darsi ai suoi persecutori? Perché era necessaria la sua morte? La risposta del teologo: La salvezza di Dio è un’opera di amore e benevolenza: se comporta la morte è perché l’amore di Dio per l’uomo avviene...

Perché si dice “non sono degno” prima di ricevere l’Eucaristia?

"O Signore non sono degno di partecipare alla tua mensa ma di soltanto una parola e io sarò salvato". Un lettore chiede perché la liturgia ci fa dire queste parole prima di accostarci alla Comunione. La risposta del liturgista. Durante la liturgia eucaristica prima di ricevere...

Il miglior modo per leggere la Bibbia? La “Lectio divina”

Un lettore chiede il modo migliore per leggere la Bibbia: il teologo mette in guardia da una lettura individualistica del testo sacro.  Il metodo suggerito dalla Chiesa, che viene ripreso dalla tradizione patristica e monastica, ma valido per tutti, è quello della "lectio divina". Una persona...

Il libero arbitrio appartiene ad oggi uomo? E quando nasce?

Un lettore chiede se il cosiddetto «libero arbitrio» è una facoltà presente pienamente in ogni essere umano sin dalla sua generazione. La risposta del teologo. Vorrei sapere se il cosiddetto «libero arbitrio» è una facoltà presente pienamente in ogni essere umano sin dalla sua generazione...

Qual è la corretta posizione delle mani per ricevere l’Eucaristia?

Un lettore chiese qual è la corretta posizione delle mani per ricevere l'Eucaristia. La risposta del liturgista padre Lamberto Crociani. Sono un vecchio catechista. Mi permetto disturbare per porre una domanda che mi è stata fatta a mia volta alla quale desidero rispondere esattamente. Ho...

La fecondazione da seme congelato, una pratica che solleva molte domande

La crioconservazione del seme, una tecnica usata nella fecondazione artificiale, solleva molte domande: ecco le riflessioni di padre Maurizio Faggioni, docente di bioetica A una persona che conosco hanno proposto, dopo una diagnosi di tumore, di raccogliere del seme per la crioconservazione, in modo da...

Chi è effettivamente il demonio? La risposta del teologo: un angelo caduto per sua volontà

Un lettore chiede: "Chi è effettivamente il demonio? È una creatura sconfitta e resa inoffensiva o un essere destinato a scomparire dalla creazione?" La risposta del teologo  Leggendo la Sacra Scrittura si evince che il demonio è stato creato da Dio come un angelo meraviglioso...

Personaggi e animali del presepe, solo tradizione o verità storica?

Da dove vengono la grotta, i personaggi e tutti gli animali del presepe? È possibile distinguere quello che conosciamo come realtà storica dagli elementi simbolici? La risposta del biblista. Leggendo i quattro vangeli, ho notato che le informazioni sulla nascita di Gesù sono piuttosto essenziali....

Perché nel nuovo Messale si parla della «rugiada dello Spirito Santo»?

Una lettrice chiede perché nel nuovo Messale si usa la formula "con la rugiada dello Spirito Santo". La spiegazione del liturgista Desidero sapere le ragioni per cui nel nuovo messale tra le innovazioni si trova anche questa: «santifica questi doni con la rugiada (e non...
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
650FollowerSegui
294IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility