16.2 C
Rome
domenica, 26 Maggio 2019
Home Tags Risponde il teologo

Tag: risponde il teologo

Perché si prega con le mani giunte?

Due domande sui gesti che accompagnano le nostre preghiere. Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia alla Facoltà teologica dlel'Italia Centrale. Perché quando si prega, in genere, si tengono le mani giunte? E perché durante il Padre Nostro in chiesa invece molte persone fanno come il sacerdote...

Il peccato originale: cosa dice la teologia?

È tempo di cambiare la dottrina sul peccato originale, alla luce dei dati evolutivi? Lo chiede un giovane lettore che si dice interessato agli studi teologici. Risponde padre Athos Turchi, docente di filosofia alla Facoltà teologica dell'Italia centrale. Ho 22 anni. Nel mio tempo libero...

Le lettere di San Paolo hanno lo stesso valore dei Vangeli?

Pur facendo parte del canone della Bibbia, le lettere di Paolo, Pietro, Giacomo e Giovanni vengono considerati meno dei vangeli, tanto è vero che la loro proclamazione alla Messa è meno solenne... Risponde don Filippo Belli, docente di Sacra Scrittura alla Facoltà teologica dell'Italia...

Perché a Gesù sulla croce fu offerto da bere l’aceto?

La domanda al teologo di questa settimana riguarda un particolare del racconto della Passione: perché fu offerto aceto a Gesù agonizzante sulla croce? Risponde don Stefano Tarocchi, docente di Sacra Scrittura alla Facoltà teologica dell'Italia Centrale. Nel racconto della Passione, in tutti i Vangeli (seppure...

Chi è stato lasciato dal coniuge può pensare ad una nuova unione?

Una domanda di grande attualità, oggi. Nel caso di divorzio, chi lo subisce può ricostruirsi una nuova unione? Cosa dice la Chiesa? Risponde padre Francesco Romano, docente di Diritto Canonico alla facoltà teologica dell'Italia Centrale. Una mia cara amica, dopo vent’anni di matrimonio, è stata...

Quali sono le «feste di precetto»?

Dal rimprovero di un parroco per non essere andata a Messa nella festa di San Giuseppe ad una domanda su quali siano davvero le feste di precetto. Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia alla facoltà teologica dell'Italia centrale. Il mio parroco mi ha rimproverata...

La parabola del Seminatore: come possiamo sapere se il terreno è buono?

Una domanda su una delle più celebri parabole di Gesù, quella del seminatore. Risponde don Francesco Carensi, docente di Sacra Scrittura alla facoltà teologica dell'Italia centrale. Nei Vangeli di Matteo, Marco e Luca troviamo le Parabole che raccontava Gesù ai suoi discepoli e alla folla....

Perché in Avvento e Quaresima ci sono le domeniche «rosa»?

Non è un vero e proprio quesito «teologico», quanto piuttosto una curiosità sulla liturgia: perché in due domeniche di Avvento e Quaresima si usa il colore rosaceo. Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia alla facoltà teologica dell'Italia centrale. Una curiosità liturgica. Le domeniche «Gaudete»...

Una coppia, un aborto spontaneo: «Il nostro dolore non riconosciuto»

Una coppia di giovani sposi ci scrive dopo la dolorosa esperienza di un aborto spontaneo, sottolineando come non ci siano stati - da parte della comunità parrocchiale - gesti di compassione per quel figlio morto prematuramente. Risponde padre Maurizio Faggioni, docente di Teologia morale...

Sedazione profonda per malati terminali: è una pratica ammessa dalla Chiesa?

Quando si arriva allo stadio terminale di un malato è eticamente giusto ricorrere alla sedazione profonda? Risponde padre Maurizio Faggioni, docente di Teologia morale alla Facoltà teologica dell'Italia centrale. Una persona a me molto cara ha dovuto assistere il padre, malato di tumore. Arrivato alla...

Perché Gesù viene chiamato il «Figlio dell’Uomo»?

Un lettore ci chiede il significato di una delle espressioni con cui i Vangeli chiamano Gesù. Risponde don Stefano Tarocchi, docente di Sacra Scrittura alla Facoltà Teologica dell'Italia centrale. Più volte nel Vangelo Gesù viene definito (o usa lui stesso questa formula) il Figlio dell’Uomo....

Se il «discepolo amato» è Giovanni perché Gesù affida la Chiesa a Pietro?

Cosa sappiamo dai Vangeli del «discepolo prediletto» da Gesù? E perché non affidò a lui la futura Chiesa? Risponde don Filippo Belli, docente di Sacra Scrittura alla Facoltà teologica dell'Italia Centrale Il Vangelo ci dice che Giovanni era il discepolo prediletto da Gesù, il più...

Come dobbiamo comportarci quando ci chiedono l’elemosina?

La domanda di questa settimana è un interrogativo che pensiamo si sia posto prima o poi ciascuno di noi di fronte alle tante persone che chiedono un'elemosina. Risponde don Leonardo Salutati, docente di Teologia morale alla Facoltà Teologica dell'Italia centrale. Ogni giorno, lavorando nel centro...

Cosa possiamo dire alle persone che bestemmiano per farle smettere?

La domanda di questa settimana più che un dubbio teologico è la richiesta di un consiglio pratico su una situazione che capita spesso. Risponde don Diego Pancaldo, docente di Teologia spirituale alla Facoltà teologica dell'Italia Centrale. A volte mi trovo insieme a persone che bestemmiano. Ho...

La vita di clausura: una valida scelta per il bene personale e per il bene di tutti

Un lettore, convinto che la vita di clausura non abbia fondamento evangelico, replica ad una precedente rubrica di «Risponde il teologo». La replica di padre Athos Turchi, docente di Filosofia alla facoltà teologica dell'Italia Centrale. Per confutare la mia affermazione che la clausura non trova fondamento...

Le offerte per le Messe: esistono tariffe fisse?

Il quesito al teologo parte questa settimana da uno dei tanti «tariffari» che girano in rete sui «costi dei sacramenti». Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia alla Facoltà teologica dell'Italia Centrale. Sono incappato in una immagine che gira su internet: la foto...
271FansMi piace
774FollowerSegui
13,000FollowerSegui
573FollowerSegui
55IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Libri consigliati – Aprile 2019

L’ateismo interroga la fede

Accompagnare gli adulti nella fede

Parrocchia e civiltà urbana

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO