14.8 C
Roma
Sab, 31 Ottobre 2020
Home Tags Penitenza

Tag: penitenza

Per una riconciliazione liturgica

di: Andrea Grillo e Zeno Carra Le Edizioni Dehoniane Bologna hanno pubblicato il 19 giugno 2020 l’e-book Oltre Summorum Pontificum. Per una riconciliazione liturgica possibile, nel quale 6 teologi – oltre ai due curatori, John Baldovin (Boston), Martin Kloeckener (Friburgo), Arnaud Join-Lambert (Lovanio) e Benedikt Kranemann (Erfurt) –...

Rinunciamo per ora alla confessione, chiediamo nel cuore il perdono di Dio

Ognuno di noi può chiedere il perdono di Dio nel proprio cuore, se non c’è la possibilità di confessarsi, con il proposito di farlo appena possibile. Una norma del Catechismo a cui la Chiesa ci invita a fare riferimento in questi giorni di pandemia. Il...

Una comprensione sistematica del sacramento della penitenza

di: Andrea Grillo Nel dibattito intorno alla penitenza al quale ho partecipato rispondendo a L. Orsy e a A. Marchetto (cf. post precedenti), è emersa la questione della “comprensione sistematica” del sacramento. A tal proposito propongo parte della «Introduzione» al libro Fare penitenza, (Cittadella 2019) scritto insieme...

Quaresima. Il digiuno? Non dieta ma grido di libertà contro il peccato

Non solo il cibo al centro della pratica quaresimale. «Rinunciamo anche al cellulare», suggerisce il teologo padre McNamara. «Un esercizio non estetico ma per vincere le passioni»   Il digiuno che marca la Quaresima è «un grido di libertà che ci affranca da tutto quanto ci...

La conversione, tra benignità e pietà di Dio

di: Nico Guerini   Dans tempus acceptabile et poenitens cor tribue convertat ut benignitas quos longa suffert pietas. Col tempo favorevole donaci un cuore docile, converta la benignità chi la pietà già tollera.   Il senso letterale del latino acceptabile è ancora più significativo. L’immagine è già implicita nel verbo dans, “dando, mentre dai”, omesso nella traduzione,...

Che valore avevano le severe pratiche penitenziali dei santi?

Un lettore, riferendosi ad una precedente rubrica, chiede di precisare il senso delle severe pratiche penitenziali che hanno sempre caratterizzato le vite dei santi. Nella rubrica «risponde il Teologo» del 29 ottobre, leggo quanto segue: «l’uomo che è in piena comunione con Dio non ha necessità...

Quali sono i 3 atti che ogni penitente dovrebbe compiere in modo efficace?

La penitenza (o riconciliazione) deve sempre rispettare: contrizione, confessione e soddisfazione. Se non si comprende il loro vero significato, il sacramento sarà inefficace! Il sacramento della penitenza è costituito dagli atti del penitente – contrizione, confessione e soddisfazione – e del sacerdote che giudica e assolve (cf n. 1491). Come...

Qual è il criterio con cui il confessore assegna la penitenza?

«Esiste un criterio in base al quale viene assegnata la penitenza in confessione?», chiede un lettore. Risponde don Gianni Cioli, docente di Teologia morale alla Facoltà Teologica dell'Italia centrale. Esiste un criterio in base al quale viene assegnata la penitenza in confessione? Mi capita di...

Perché commettiamo sempre gli stessi peccati?

Dire “La prossima volta sarà diverso” non basta “Niente nutre di più le false speranze e le pie illusioni delle prime quattro ore di una dieta”. Stringiamo i denti, serriamo i pugni, diciamo “Stavolta sarà diverso!” Abbiamo gli occhi fissi sul premio, e poi… ci...

Perché nell’Atto di dolore si parla dei «castighi» di Dio?

Una domanda su un'espressione della formula più usata al termine del Rito della Penitenza. Risponde don Gianni Cioli, docente di Teologia morale alla Facoltà teologica dell'Italia centrale. Nell’Atto di dolore si dice «mi dolgo dei miei peccati perché ho meritato i tuoi castighi...» Quali sono...

Perché alcuni peccati li assolve solo il papa?

In occasione del Giubileo Francesco invierà dei "missionari della carità" con l'autorità di rimettere i peccati riservati alla Sede apostolica Il Codice di diritto canonico prevede che ci siano dei peccati che i sacerdoti normali non possono assolvere e quindi bisogna ricorrere a qualcuno più...

Perché fare la Via Crucis?

Papa Francesco offre 8 ragioni La Via Crucis è un'antica tradizione della Chiesa cattolica risalente al IV secolo, quando i cristiani si recavano in pellegrinaggio in Terra Santa. Come molte delle nostre tradizioni cattoliche, la Via Crucis può essere ricca, profonda e significativa, ma allo stesso...

25 semplici cose da offrire in questa Quaresima

Se non sai ancora cosa offrire, ecco qualche suggerimento Questo mercoledì è iniziata la Quaresima, periodo di grazia e conversione che Dio ci concede. Sono 40 giorni che possiamo rendere molto produttivi per la nostra vita spirituale e la nostra crescita interiore. La Quaresima non...

Confessare i peccati ci assicura il Paradiso?

Se siamo perdonati in punto di morte siamo assolti da tutti i peccati? Una cosa non mi è chiara relativamente al Sacramento della riconciliazione. Ogni volta che ci confessiamo i nostri peccati sono perdonati, se siamo perdonati in punto di morte siamo assolti da tutti...
286FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
632FollowerSegui
126IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Libri consigliati

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility