23.2 C
Rome
domenica, 25 Agosto 2019
Home Tags Giuseppe Gravante

Tag: Giuseppe Gravante

Ma il Gesù che siede alla “destra del Padre” è una creatura autonoma seppur obbediente a Lui?

Riceviamo da un lettore e proponiamo la seguente domanda, alla quale tenteremo di dar risposta consapevoli della maggior sinteticità e fruibilità richiesti ad un blog. Tale questione, infatti, richiederebbe maggiori e più estesi chiarimenti.  Salve, mi chiamo ..., ho appena scoperto il Vostro interessantissimo sito...

La Novena del Natale: da “Pio Esercizio” a “Liturgia Perfetta”

Riuscito il primo e nuovo appuntamento dedicato al percorso di valorizzazione della Musica Sacra intrapreso da diversi anni dalla Diocesi di Termoli-Larino: i Dies Musicae Sacrae. Si tratta di giornate dedicate all’approfondimento sul piano storico, letterario, musicale, teologico, liturgico, di particolari aspetti del mondo...

Video: Seminario sul Battesimo – Prof. Giuseppe Gravante

video
Istituto diocesano di Musica Sacra Diocesi di Termoli-Larino   “Non più creature ma figli”. Il Battesimo come porta della fede e della vita cristiana.   Seminario/Conferenza sul Sacramento del Battesimo* Termoli, 21 gennaio 2017 Prof. Giuseppe Gravante   Prima di entrare nel merito dell’argomento di cui andremo a trattare, vale a dire il Battesimo...

Una terrazza nel vento

Come una terrazza nel vento arrossata ti affacci o notte sul mare invernale. Scoscesa ancella il tuo volto  è il volto di bambina che lacrima. E il mare, un mare di pianto, il pianto del mondo. Giuseppe Gravante in collaborazione con poetare.it

È notte

È notte, e sono qui seduto sulla spiaggia. Osservo questo cielo stanco che sembra aver perso la voglia di ridere. È notte, anche le stelle sono andate a riposare. I gabbiani in un ultimo volo, assecondano con le loro ali i fraseggi del vento che quasi non curandosene li accarezza e li accompagna verso i...

I ricordi

I ricordi, quand'anche una persona dovesse perire... rimangono sempre  nel cuore di chi ama… Giuseppe Gravante in collaborazione con poetare.it

Questa notte

Questa notte ho guardato il cielo, ed ho visto una stella  brillare meno delle altre  e ho pensato che eri Tu… sono triste… Ma poi ho guardato meglio e ho visto che quella stella era solo uno dei tuoi occhi perché tu sei tutto il cielo e tutte le stelle… Ti adoro più di...

Desidero

Desidero morire per guardare più da vicino il cielo Desidero che le mie ali mi portino leggero nel vento vorrei tanto parlare con le stelle e chiedere come si vive lassù guardando un mondo così strano e diverso dal colore del cielo. Vorrei essere libero per scoprire di essere morto d'Amore. Giuseppe Gravante in collaborazione con...

Guardare i tuoi occhi

Guardare i tuoi occhi è stato come scorgere per un istante la profondità remota dell'universo, che nessuno ha mai esplorato, ma che io ho conosciuto. Il tuo silenzio per me è stato il tuo modo speciale di parlarmi i tuoi sguardi sono stati  il tuo modo di sorridermi, il tuo cuore forse è...

Tu sei

Le mie labbra rimangono chiuse come se su loro fosse posto un macigno simile a quello che soccombe un sepolcro. Non ci sono parole adatte a descriverti, non ci sono parole tanto belle come te e come le tue, da ricompensare il tuo amore. E allora mi dici che le...

O Luna

O Luna, perché ti nascondi dietro un manto di nubi che presto giungono a morte. O Luna, perché ti rifiuti  di comparir a questo sguardo che ormai solo in te vede il suo Sole. O Luna, fa' quel che ti pare ormai stanco me ne vado cercando dove morire. Giuseppe Gravante in collaborazione con poetare.it

Se bastasse

Se bastasse pronunciare il nome di Dio per permettergli di essere, il mondo avrebbe ragione! Se bastasse non nominarlo più, per permettergli di non essere allora il mondo non avrebbe che farsene di se stesso! Che lo vogliamo o no  Dio esiste! Mi auguro che suoni come una dolce minaccia. Giuseppe Gravante in collaborazione con poetare.it

La violenza del fremito

La violenza del fremito che si prova  innanzi alle stelle del cielo non ha paragone con la bellezza assordante della rovinosa miseria che ti accoglie al momento della fine. Il fiato sembrerebbe non esser mai stato inventato, il cuore neanche ritmato dall'eterno creatore. Il ghiaccio rimane  l'unica cosa sensata e le ombre l'immagine sana delle creature di Dio. Giuseppe Gravante in...
277FansMi piace
845FollowerSegui
13,000FollowerSegui
598FollowerSegui
56IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Parrocchia e civiltà urbana

Perché le suore indossano il velo?

Bibbia: poeti e poesie

Le tre lettere di Giovanni

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO