11.2 C
Roma
Mer, 2 Dicembre 2020
Home Tags Giudizio

Tag: giudizio

Il Papa: il chiacchiericcio contro gli altri è una peste più brutta del Covid

La pedagogia del recupero, non l'accusa o la condanna, è quella suggerita da Gesù quando un fratello sbaglia. Così il Papa stamani all’Angelus esorta a pregare per i fratelli e non a andare a raccontare difetti o scivolate. "Il grande chiacchierone è il diavolo"...

Il Papa: non a caccia dei difetti degli altri ma imitare la pazienza del Signore

L'azione dei discepoli dev’essere rivolta "non a sopprimere i malvagi, ma a salvarli". E' la strada che il Papa indica stamani all’Angelus, ricordando che non si tratta di tolleranza ipocrita ma di giustizia mitigata dalla misericordia Debora Donnini – Città del Vaticano “Il buon seme e...

“Presbyteri”: affezione e giudizio

di: Lorenzo Prezzi - Marco Bernardoni L’insistenza sul presbiterio che attraverso la coscienza ecclesiale odierna è legata all’emergenza dei numeri e alla cultura del tempo o è un’esigenza dell’identità della Chiesa locale? C’è un presbiterio perché c’è un vescovo oppure c’è un vescovo perché c’è un...

Papa: no a pietre della condanna, Gesù apre una strada nuova

All’Angelus il Papa riflette sull’episodio evangelico della donna adultera in cui si contrappongono due atteggiamenti: quello di scribi e farisei e quello di Gesù che impersona la misericordia di Dio e apre ad una vita nuova Debora Donnini – Città del Vaticano Chiamati non a condannare...

Papa all’Angelus: agire con saggezza e carità, senza chiacchiericci

Commentando l’odierno brano evangelico di Luca, Francesco esorta quanti hanno responsabilità educative o di comando a compiere un “sano discernimento”, prima di ogni scelta e azione. Poi ricorda: la "mormorazione" distrugge famiglia, scuola, posto di lavoro, "dalla lingua incominciano le guerre"   Giada Aquilino - Città...

VIII Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 3 marzo 2019

Il nipote del Mahatma Gandhi riporta un episodio prezioso della vita del grande pacifista e statista indiano. Un giorno si presenta da lui una mamma che aveva un bambino, che a suo dire, faceva uso spropositato di caramelle essendone eccessivamente goloso. Andò da lui riferendogli il fatto e chiedendo un intervento risolutivo nei confronti del figlio.

«Ero affamato, malato, straniero…». Alla fine saremo giudicati su questo

Rimasto colpito da un brano del Vangelo (Matteo, 25, 31-46) riascoltato ad un funerale un lettore chiede se non si dovrebbe insistere di più, nella catechesi, su quello che facciamo concretamente al nostro prossimo, come suggerisce il brano di Matteo del Giudizio finale. Risponde...

L’inferno esiste?

Il card. Martini ha detto di sperare che la misericordia di Dio accolga tutti. Come dobbiamo pensare oggi a Morte, Giudizio, Inferno e Paradiso? Risponde padre Athos Turchi, docente di Filosofia alla Facoltà teologica dell'Italia Centrale. «Morte, giudizio, inferno e Paradiso», i quattro «novissimi», cioè «ultimi»...

“Mai giudicare gli altri. Chiediamo invece la grazia della vergognaˮ

  Il Papa a Santa Marta invita a non ergersi a giudici dei fratelli, ma a chiedere di sapersi sempre riconoscere peccatori bisognosi di misericordia   ANDREA TORNIELLI CITTÀ DEL VATICANO   La vergogna per i propri peccati è una grazia da chiedere a Dio. Perché chi si vergogna non...

L’amore è il criterio con cui verremo giudicati

Il significato della regalità di Cristo nella catechesi di Papa Francesco all’Angelus di oggi, ultima domenica dell’anno liturgico e solennità di N.S.Gesù Cristo, Re dell’Universo. “Una regalità di guida, di servizio che alla fine dei tempi si affermerà come giudizio” spiega Francesco che, nel presentare l’odierna pagina evangelica (Mt...

No ai cristiani con la mentalità che condanna sempre

Francesco a Santa Marta: quel modo di pensare, vedere e agire è «egoista». Bisogna stare lontani dalla mondanità, dalle «stupidaggini del mondo» e «appartenere solo a Dio» Bisogna superare, vincere l’egoismo e quel modo di pensare e agire che giudica male sempre e comunque. Papa...

Perché giudichiamo e critichiamo e come smettere di farlo

L'abbraccio di Dio ti guarisce Cos’è che mi rende impuro? Penso alle mie critiche, ai miei giudizi, alle mie condanne, alle mie paure. A tutto ciò che nasce dal cuore e mi rende impuro. Mi isola. Mi incatena. Penso al mio sguardo, che non è puro. La...

6 cose a cui pensare prima di mettersi a criticare

Suggerimenti perché ogni critica sia costruttiva Esprimere una critica costruttiva per aiutare gli altri è un atteggiamento maturo, responsabile e pieno di rispetto. Il valore della critica costruttiva si basa sul proposito di ottenere un cambiamento favorevole che benefici tutte le persone coinvolte in circostanze o...

Divorziati “risposati”, il giudizio è sullo stato di vita Non tocca ai preti giudicare l’anima dei fedeli

di Stephan Kampowski* Nell’ottavo capitolo della sua esortazione post-sinodaleAmoris laetitia Papa Francesco riflette sul tema dell’accompagnamento, del discernimento e dell’integrazione (AL 291-312). Si tratta indubbiamente del capitolo più discusso nel dibattito pubblico. In particolare merita un chiarimento il tema del discernimento proposto dal documento. Il Papa osserva,...

Come avverrà il Giudizio finale?

Ognuno si giudicherà da se stesso secondo la propria coscienza Come avverrà il Giudizio finale? Con quali criteri gli uomini verranno divisi nel loro destino eterno? Lo spiega Padre Raniero Cantalamessa in “La nostra fede. l Credo meditato e vissuto” (edizioni Ancora). La pagina 25 di...

Papa Francesco, Messa a S. Marta: Dio non perdona «la finta santità»

Se si «impara a fare il bene», Dio «perdona generosamente» ogni peccato. Quello che non perdona è l'ipocrisia, «la finta della santità». Lo ha affermato Papa Francesco all'omelia della Messa del mattino, celebrata a Casa Santa Marta e riassunta da Radio Vaticana. I finti santi,...
290FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
640FollowerSegui
138IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Libri consigliati

Scelte di vita e vocazione

Matino: L’allegria

Paolo e il suo Vangelo

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility