14.2 C
Roma
Lun, 19 Aprile 2021
Home Tags Defunti

Tag: defunti

La morte non è l’ultima parola

In quanti modi i Papi della modernità hanno risposto all’angoscia esistenziale dell’uomo circa il trascorrere del tempo e la limitatezza della vita? Ciascuno in relazione alle tragedie del proprio tempo che, se da un lato hanno variamente confermato tale finitudine, dall’altro continuano a trovare...

Sepoltura dei defunti: quali sono i criteri indicati dalla Chiesa?

Inumazione, tumulazione, cremazione: quali sono i criteri che la Chiesa indica per la sepoltura dei fedeli? La risposta del teologo don Gianni Cioli Volevo sapere se, per la Chiesa, c’è una differenza tra la sepoltura sotto terra e la tumulazione in un loculo, e quale...

Comunicare con i defunti, perché la Chiesa condanna lo spiritismo

Si può comunicare con i defunti? Cosa pensa la Chiesa di presenze spiritiche e "fantasmi"? La risposta del teologo. Vorrei sapere cosa pensa la Chiesa dei fantasmi. In fondo la comunicazione con il mondo dei defunti, attraverso la preghiera, fa parte della tradizione cristiana: possiamo...

Pregare per i defunti: perché è meglio farlo al cimitero

Per pregare per i defunti è necessario recarsi proprio là dove sono sepolti? Risponde padre Valerio Mauro, docente di Teologia sacramentaria alla Facoltà teologica dell'Italia centrale. Da bambino avevo l’abitudine di visitare spesso il cimitero, insieme a mia nonna. Adesso non lo faccio spesso; eppure...

Austria: la prassi esequiale

di: Conferenza episcopale austriaca   Le profonde trasformazioni dei gesti e dell’ethos collettivo nei confronti dei morti e l’ampliarsi di prassi come lo spargimento delle ceneri dei defunti nella natura, nell’aria o nell’acqua hanno suggerito ai vescovi austriaci di rinnovare le disposizioni relative alla sepoltura. In un...

Le Messe per i defunti: è necessario che vengano ricordati per nome?

Una domanda sull'uso (e talvolta anche abuso) delle Messe in suffragio di uno o più defunti. Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia alla Facoltà teologica dell'Italia centrale. Volevo chiedere qualche spiegazione sulle Messe di suffragio. In tutte le Messe si prega per i defunti: perché...

Il Papa e il suffragio dei defunti: le messe non si pagano

All’udienza generale fa appello per le paraolimpiadi coreane dopo che i giochi olimpici hanno mostrato che «lo sport può tendere ponti tra paesi in conflitto» IACOPO SCARAMUZZI CITTÀ DEL VATICANO «Il sacrificio di Cristo è gratuito», e questo implica che anche quando si vuole ricordare qualcuno, per...

È vero che i morti restano a “dormire” in attesa del giudizio finale? No!

Questa interpretazione è contraria alla dottrina del Nuovo Testamento ed è incompatibile con la fede nella resurrezione e ascensione di Cristo Un’obiezione protestante ricorrente all’intercessione dei santi, anche a quella della Madonna, è l’interpretazione del fatto che dopo la morte rimaniamo a “dormire” fino al...

Supplica per le anime del Purgatorio da recitare particolarmente in questo giorno

O Signore onnipotente, che per il tuo amore immenso verso l’uomo ti sei degnato di incarnarti nel seno della Vergine Maria, di vivere di stenti, di soffrire la tua dolorosissima passione e di spira­re sulla croce, per tutti i meriti che ci hai procurato...

Commemorazione dei fedeli defunti – Anno A – 2 novembre 2017

IL VANGELO STRABICO      Commemorazione dei fedeli defunti - A A  cura di Benito Giorgetta (Isaia 25,6a.7-9; Romani 8,14-23; Matteo 25,31-46) “La vita non è tolta ma trasformata” Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: 
«Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli...

L’importanza di visitare un cimitero con i propri bambini

Visitare le tombe di altre persone (anche di parenti) non li rende tristi… ma fa sorgere in loro alcune domande interessanti 46) Visita la tomba dei tuoi antenati o un cimitero locale, e mentre cammini recita un rosario per tutte le persone che vi sono sepolte. da: 54...

Chi ha paura delle preghiere per i morti?

Sinceramente, dopo tutto il tempo passato a rimuovere bestemmie e offese surreali dal mio profilo facebook, ero tentata di lasciar cadere la faccenda, ma non lo farò, per due ordini di motivi. Il primo è che continua a sembrarmi preziosissimo pregare per le vittime...

Come si ottiene l’indulgenza per i malati e i defunti?

Il passaggio attraverso la Porta Santa non è finalizzato solo ad acquisire l’indulgenza del Giubileo. È un segno dinamico: la Porta Santa è come la mèta di un profondocammino spirituale di affidamento al Padre della misericordia e di conversione del cuore per essere «misericordiosi...

Le domande davanti alle tombe: dove si va a finire dopo la morte?

Si avvicina il 2 novembre, come ogni anno tornerò al cimitero a trovare i miei cari. E come ogni volta mi porrò le stesse domande. Dove si va a finire dopo la morte? I resti mortali (l’ho visto riaprendo la tomba di mio padre)...

È possibile che i defunti comunichino con noi?

Una lettrice chiede se i defunti possano comunicare con noi, in qualche modo. Risponde padre Athos Turchi, docente di filosofia alla Facoltà teologica dell'Italia centrale. È possibile che i defunti possano comunicare con noi, attraverso i sogni o in altro modo? O sono forme di...

Cresce e preoccupa la moda di disperdere al vento le proprie ceneri

La Chiesa dice no, i massoni invece.... E’ stata diffusa a fine marzo e subito ha fatto rumore la nota, con cui il consiglio permanente della Cei ha preannunciato come imminente la messa a punto da parte della Commissione Episcopale per la Liturgia di una...
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
647FollowerSegui
227IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Le sei parole di Maria

Dialoghi sulla preghiera del cuore

Il mondo mistico dell’ebraismo

Morandini: Cambiare rotta

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility