22.5 C
Roma
Ven, 25 Settembre 2020
Home Tags Culmen et Fons

Tag: Culmen et Fons

Il segno “cancellato”

di: Emanuele Curzel Il bacio, un saluto che esprime grande intimità e fiducia reciproca, compare più volte nelle formule di chiusura delle lettere di Paolo (“Salutatevi gli uni gli altri con il bacio santo”: Romani 16,16; 1 Corinzi 16,20; 2 Corinzi 13,12; 1 Tessalonicesi 5,26) e...

“Non ci indurre in tentazione”. Attenti! Non significa che Dio ci vuole far peccare

«E non indurci in tentazione!» ma una tal formulazione suscita immediatamente lo stupore di chiunque vede in Dio un padre infinitamente buono «che non tenta nessuno» e che «non saprebbe tentare per il male» (Giacomo 1, 13-14135). Secondo il biblista Jean Carmignac (1914-1986), nel libro postumo “Ascoltiamo...

«Noi ti battezziamo…»: formula invalida

di: Congregazione per la dottrina della fede Recentemente la Congregazione per la dottrina della fede ha trattato alcuni casi di amministrazione del sacramento del battesimo nei quali è stata arbitrariamente modificata la formula sacramentale stabilita dalla Chiesa nei libri liturgici. Per tale motivo, il Dicastero ha preparato...

Sulla formula del battesimo

di: Andrea Grillo Come è consuetudine delle congregazioni, può accadere che a “casi controversi”, sollevati dalla esperienza ecclesiale e proposti alla attenzione della curia romana, ogni congregazione dia una breve risposta, che solitamente prende la forma lapidaria di un sì o di un no (affirmative/negative). Nel...

Paura liturgica: riforma della Chiesa

di: Andrea Grillo L’apertura della Chiesa al mondo e alla dimensione comunitaria, così come pensata e realizzata dal Concilio Vaticano II, ha trovato nella liturgia la sua prima espressione compiuta. Potremmo dire che questo “destino” è scritto nel DNA delle espressioni conciliari. Non deve stupire, infatti,...

Il dissidio delle liturgie

di: Alberto Dal Maso L’e-book Oltre Summorum Pontificum è un po’ quello che negli anni Ottanta si sarebbe definito, in musica, una compilation di Artisti vari. Sei esperti internazionali di liturgia, ognuno nella sua lingua e ognuno a partire dalla prospettiva accademica, dall’orizzonte ecclesiale e dalla sensibilità personale che lo...

Diaconato: il vescovo può non volerlo?

di: Luciano Bertelli Questo articolo è una riflessione teologico-pastorale sul diaconato attraverso un serrato confronto con il libro di don Dario Vitali “Diaconi, che fare?”, a partire dalla messa in questione dell’affermazione che «un vescovo possa decidere di non ordinare diaconi nella sua Chiesa» (p. 161),...

Nella messa l’oggi della storia

di: Francesca Cocchini Ancora una volta sento il desiderio di esplicitare un pensiero che si sta facendo sempre più profondo e chiaro in me. L’hanno suscitato alcuni interventi, che ho letto in vari “siti”, di persone che ritengono non appropriato, addirittura non giusto celebrare la messa...

Torneranno i canti

di: Tarcisio Cola Abbiamo chiesto a mons. Tarcisio Cola, presidente dell’Associazione italiana Santa Cecilia per la musica sacra, di fare alcune considerazioni e di tracciare qualche prospettiva circa la musica e il canto nella liturgia, dopo la lunga sospensione delle messe con il popolo e in...

Triduo Pasquale: disposizioni della Congregazione per il Culto Divino

La Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti di fronte all’emergenza coronavirus ha emesso un decreto riguardante la celebrazione del Triduo Pasquale.  Nello specifico si dispone che:La Messa crismale del Giovedì Santo può essere rimandata dal vescovo diocesano ad altra data. La Messa...

La musica bizantina oggi

di: Bartolomeo Mercado Si nota un rinnovato interesse per la musica bizantina. La sua struttura tradizionale. L’UNESCO l’ha definita “patrimonio immateriale dell’umanità” (English version at the bottom). L’arte della musica bizantina è fondata su di un sistema di canto monofonico in possesso di un proprio criterio di...

Le letture della Messa: ecco perché non si possono cambiare a piacimento

Un prete può cambiare in parte, o completamente, la liturgia della Parola, rispetto a quanto indicato nel Lezionario? Alla domenda del nostro lettore risponde padre Lamberto Crociani, docente di liturgia, spiegando i motivi per cui «nella celebrazione della Messa le letture bibliche, con i...

Perché le reliquie dei santi vengono inserite negli altari?

Deporre le reliquie dei santi dentro un altare è una pratica che affonda le radici nella Bibbia Un dettaglio poco noto nelle chiese cattoliche è la presenza delle reliquie dei santi nell’altar maggiore riservato al sacrificio della Messa. Queste reliquie sono in genere inserite in...

Dal 29 novembre si reciterà il Padre Nostro secondo la nuova traduzione

Direte «non ci abbandonare alla tentazione» e non più «non ci indurre in tentazione». Il nuovo Messale (che sarà pubblicato già dopo Pasqua) aiuterà nella nuova pronuncia “obbligatoria” a partire dalla Prima Domenica di Avvento Il nuovo Messale sarà pubblicato dopo Pasqua, che quest’anno cade...

Scendere e risalire nel “gorgo” del battesimo

di: Nico Guerini Lo scendere e il salire di Gesù dalle acque del Giordano, deve diventare anche il paradigma del nostro essere battezzati. Lavacra puri gurgitis Celestis Agnus attigit; Peccata quae non detulit Nos abluendo sustulit. Di pura onda a un gorgo giunse il celeste Agnello: lui che peccato non portò nell’acqua il nostro...

Cola: La liturgia è nata con il canto

di: Giordano Cavallari (a cura) Mons. Tarcisio Cola, presidente dell’Associazione musicale nazionale santa Cecilia, traccia una panoramica del canto liturgico nelle nostre assemblee. In questa intervista, egli sottolinea la situazione non brillante del canto liturgico, ma anche la competenza e la costanza di chi continua a lavorare...
284FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
634FollowerSegui
119IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Ri-innamorarsi

I profeti minori “quadriformi”

Dialoghi sulla preghiera del cuore

Il Vangelo di Marco

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility