3.8 C
Roma
Mar, 26 Gennaio 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Papa Sud sudanesi colpiti dal gesto di Papa Francesco

Sud sudanesi colpiti dal gesto di Papa Francesco

La testimonianza a Fides di suor Elena Balatti, missionaria comboniana che si trova a Juba, capitale del Sud Sudan.

- Advertisement -
La testimonianza a Fides di suor Elena Balatti, missionaria comboniana che si trova a Juba, capitale del Sud Sudan. La religiosa riferisce sulle reazioni positive al gesto del Papa che bacia i piedi dei politici sud sudanesi. La commozione della vice-Presidente Rebecca Nyandeng Garang
 

“I Sud Sudanesi sono rimasti positivamente scioccati nel vedere Papa Francesco che supplica i politici sud sudanesi, che si inchina e bacia loro i piedi. I video e le immagini dell’evento stanno girando su tutte le televisioni, sui social media e sugli smartphone della gente comune” dice all’Agenzia Fides Suor Elena Balatti, missionaria comboniana che si trova a Juba, la capitale del Sud Sudan.

Un gesto in nome del popolo sud sudanese

“La popolazione riconosce e apprezza molto gli sforzi che il Santo Padre, i vescovi e tutta la Chiesa locale sta facendo per la pace in Sud Sudan” dice la religiosa. “Siamo stati tutti colpiti dall’insistenza di Papa Francesco nel ricordare ai politici le loro responsabilità nei confronti di un popolo che sta soffrendo molto, che ha subito tanti lutti, oltre a coloro che hanno dovuto lasciare il proprio Paese. Per questo si è inginocchiato, lo ha fatto in nome del popolo sud sudanese. Si tratta di un gesto molto apprezzato dalle persone qui in Sud Sudan” conclude la missionaria.

La commozione della vice-Presidente

Ieri, la vice-Presidente sud-sudanese Rebecca Nyandeng Garang ha detto che il gesto di Papa Francesco l’ha profondamente commossa. “Non avevo mai visto niente del genere – ha confessato – Le lacrime scorrevano dai i miei occhi”.
 

Originale: Vatican News
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Sud sudanesi colpiti dal gesto di Papa Francesco

La testimonianza a Fides di suor Elena Balatti, missionaria comboniana che si trova a Juba, capitale del Sud Sudan.

- Advertisement -
La testimonianza a Fides di suor Elena Balatti, missionaria comboniana che si trova a Juba, capitale del Sud Sudan. La religiosa riferisce sulle reazioni positive al gesto del Papa che bacia i piedi dei politici sud sudanesi. La commozione della vice-Presidente Rebecca Nyandeng Garang
 

“I Sud Sudanesi sono rimasti positivamente scioccati nel vedere Papa Francesco che supplica i politici sud sudanesi, che si inchina e bacia loro i piedi. I video e le immagini dell’evento stanno girando su tutte le televisioni, sui social media e sugli smartphone della gente comune” dice all’Agenzia Fides Suor Elena Balatti, missionaria comboniana che si trova a Juba, la capitale del Sud Sudan.

Un gesto in nome del popolo sud sudanese

“La popolazione riconosce e apprezza molto gli sforzi che il Santo Padre, i vescovi e tutta la Chiesa locale sta facendo per la pace in Sud Sudan” dice la religiosa. “Siamo stati tutti colpiti dall’insistenza di Papa Francesco nel ricordare ai politici le loro responsabilità nei confronti di un popolo che sta soffrendo molto, che ha subito tanti lutti, oltre a coloro che hanno dovuto lasciare il proprio Paese. Per questo si è inginocchiato, lo ha fatto in nome del popolo sud sudanese. Si tratta di un gesto molto apprezzato dalle persone qui in Sud Sudan” conclude la missionaria.

La commozione della vice-Presidente

Ieri, la vice-Presidente sud-sudanese Rebecca Nyandeng Garang ha detto che il gesto di Papa Francesco l’ha profondamente commossa. “Non avevo mai visto niente del genere – ha confessato – Le lacrime scorrevano dai i miei occhi”.
 

- Advertisement -
Originale: Vatican News

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
292FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
641FollowerSegui
184IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

La teologia di papa Francesco

Le ultime parole del Crocifisso

Giovani all’ombra della luce

La ricerca storica su Gesù

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x