28.4 C
Rome
martedì, 18 Giugno 2019

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Rubriche Preghiera Preghiera d’intercessione a Santa Caterina di Siena per le sorti dell’Italia

Preghiera d’intercessione a Santa Caterina di Siena per le sorti dell’Italia

E' stata redatta dalle Suore di clausura domenicane e inviata a tutti i parlamentari

- Advertisement -

E’ stata redatta dalle Suore di clausura domenicane e inviata a tutti i parlamentari

In occasione dell’80° Anniversario della proclamazione di santa Caterina Patrona d’Italia, il movimento Laici & Cristiani, in una nota diffusa dal presidente Marco Palmisano, segnala l’invio a tutti i Deputati e i Senatori italiani di una Preghiera per l’Italia appositamente fatta redigere e benedire dalle Suore di clausura domenicane.

Così il prossimo 29 aprile, giorno di Santa Caterina, il testo della Preghiera verrà inviato via mail a tutte le caselle di posta dei 950 parlamentari italiani, con allegata l’immagine della santa senese, la locandina contenente i Dieci Comandamenti e l’invito alla lettura personale o a gruppi.

Preghiera

A te Santa Caterina Patrona d’Italia ricorriamo con suppliche accorate per le sorti di questa nostra Nazione di cui sei sicura protettrice.

A te chiediamo soprattutto pace e concordia per il popolo italiano da te tanto amato, pregandoti di intercedere presso il Signore Gesù affinchè lavoro e prosperità non manchino mai al nostro amato paese.

In special modo, o Santa Caterina, te lo chiediamo per i giovani, per tutti i disoccupati, per gli ammalati e per le famiglie italiane che faticano a vivere con onestà e sobrietà in questa terra benedetta da Dio.

Orsù dunque, santa Patrona d’Italia, insieme a San Francesco nostro, ottienici dal Signore quanto richiesto, essendo che non si è mai udito che non venga esaudito chi a Lui ricorre con fede sincera.

E noi, legislatori di questa Nazione, in pegno del premio promesso, ti offriamo ogni nostro impegno per il rispetto della legge di Dio, a favore del bene nostro e di tutto il popolo italiano. (Si meditano i Dieci Comandamenti).

Sia gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo, come era in principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. E così sia.

Amen

Originale: Aleteia.org
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Preghiera d’intercessione a Santa Caterina di Siena per le sorti dell’Italia

E' stata redatta dalle Suore di clausura domenicane e inviata a tutti i parlamentari

  

- Advertisement -

E’ stata redatta dalle Suore di clausura domenicane e inviata a tutti i parlamentari

In occasione dell’80° Anniversario della proclamazione di santa Caterina Patrona d’Italia, il movimento Laici & Cristiani, in una nota diffusa dal presidente Marco Palmisano, segnala l’invio a tutti i Deputati e i Senatori italiani di una Preghiera per l’Italia appositamente fatta redigere e benedire dalle Suore di clausura domenicane.

Così il prossimo 29 aprile, giorno di Santa Caterina, il testo della Preghiera verrà inviato via mail a tutte le caselle di posta dei 950 parlamentari italiani, con allegata l’immagine della santa senese, la locandina contenente i Dieci Comandamenti e l’invito alla lettura personale o a gruppi.

Preghiera

A te Santa Caterina Patrona d’Italia ricorriamo con suppliche accorate per le sorti di questa nostra Nazione di cui sei sicura protettrice.

A te chiediamo soprattutto pace e concordia per il popolo italiano da te tanto amato, pregandoti di intercedere presso il Signore Gesù affinchè lavoro e prosperità non manchino mai al nostro amato paese.

In special modo, o Santa Caterina, te lo chiediamo per i giovani, per tutti i disoccupati, per gli ammalati e per le famiglie italiane che faticano a vivere con onestà e sobrietà in questa terra benedetta da Dio.

Orsù dunque, santa Patrona d’Italia, insieme a San Francesco nostro, ottienici dal Signore quanto richiesto, essendo che non si è mai udito che non venga esaudito chi a Lui ricorre con fede sincera.

E noi, legislatori di questa Nazione, in pegno del premio promesso, ti offriamo ogni nostro impegno per il rispetto della legge di Dio, a favore del bene nostro e di tutto il popolo italiano. (Si meditano i Dieci Comandamenti).

Sia gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo, come era in principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. E così sia.

Amen

- Advertisement -
Originale: Aleteia.org
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Libri consigliati

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami
271FansMi piace
792FollowerSegui
13,000FollowerSegui
571FollowerSegui
56IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

La speranza di Giobbe

Ezechiele quadriforme

La teologia di papa Francesco

Fusco: La gioia dell’ascolto

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO