11.8 C
Roma
Mer, 14 Aprile 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

HomeArgomentiPapaIl Papa a sorpresa tra i bimbi prematuri

Il Papa a sorpresa tra i bimbi prematuri

- Advertisement -

Il Papa, nell’ambito dei “venerdì della misericordia”, ha appena visitato il pronto soccorso e il reparto di neonatologia dell’Ospedale San Giovanni di Roma, dove al momento sono ricoverati circa 12 bambini con varie patologie neonatali. Cinque bambini (di questi, due sono
gemelli) sono molto gravi e si trovano intubati in terapia intensiva. Al piano superiore del reparto si trova un nido dove sono ricoverati altri bambini.

Accolto con stupore dal personale, il Papa entrando nel reparto ha dovuto come tutti mettere la mascherina e sottoporsi a tutte le precauzioni igieniche per il rispetto degli ambienti asettici. Il Papa visita poi un altro luogo, non ancora reso noto, sempre nell’ambito del “servizio alla vita” di cui madre Teresa è stata testimone. Lo riferisce la sala stampa vaticana.
CsfD5eXWcAAzRZm.jpg
Il Papa si è soffermato presso ogni incubatrice ed ha salutato i genitori
presenti, dando loro conforto e coraggio. “Questo pomeriggio – ha informato la sala stampa – Papa Francesco compie l’ormai tradizionale Venerdì della Misericordia. A pochi giorni dalla canonizzazione di Madre Teresa, che ha svolto un grande servizio a favore della vita,
Papa Francesco sta visitando due strutture fortemente significative”.
CsfLUZKWAAU7aTZ.jpg
La prima visita è già avvenuta ed stata riservata dal Papa al pronto soccorso e al reparto di neonatologia dell’Ospedale San Giovanni di Roma.

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Il Papa a sorpresa tra i bimbi prematuri

- Advertisement -

Il Papa, nell’ambito dei “venerdì della misericordia”, ha appena visitato il pronto soccorso e il reparto di neonatologia dell’Ospedale San Giovanni di Roma, dove al momento sono ricoverati circa 12 bambini con varie patologie neonatali. Cinque bambini (di questi, due sono
gemelli) sono molto gravi e si trovano intubati in terapia intensiva. Al piano superiore del reparto si trova un nido dove sono ricoverati altri bambini.

Accolto con stupore dal personale, il Papa entrando nel reparto ha dovuto come tutti mettere la mascherina e sottoporsi a tutte le precauzioni igieniche per il rispetto degli ambienti asettici. Il Papa visita poi un altro luogo, non ancora reso noto, sempre nell’ambito del “servizio alla vita” di cui madre Teresa è stata testimone. Lo riferisce la sala stampa vaticana.
CsfD5eXWcAAzRZm.jpg
Il Papa si è soffermato presso ogni incubatrice ed ha salutato i genitori
presenti, dando loro conforto e coraggio. “Questo pomeriggio – ha informato la sala stampa – Papa Francesco compie l’ormai tradizionale Venerdì della Misericordia. A pochi giorni dalla canonizzazione di Madre Teresa, che ha svolto un grande servizio a favore della vita,
Papa Francesco sta visitando due strutture fortemente significative”.
CsfLUZKWAAU7aTZ.jpg
La prima visita è già avvenuta ed stata riservata dal Papa al pronto soccorso e al reparto di neonatologia dell’Ospedale San Giovanni di Roma.

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
646FollowerSegui
223IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x