14.7 C
Rome
sabato, 21 Settembre 2019

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Teologia, Dottrina e Magistero Papa Francesco: Le realtà ultime. Morte, giudizio, inferno e paradiso

Papa Francesco: Le realtà ultime. Morte, giudizio, inferno e paradiso

La morte, il giudizio, l’inferno e il paradiso sono le realtà ultime e definitive del vivere

- Advertisement -
di: Edizioni Dehoniane Bologna

 

Descrizione

La morte, il giudizio, l’inferno e il paradiso sono le realtà ultime e definitive del vivere che ognuno è destinato ad affrontare, ma che sono abitualmente aggirate o rimosse. Papa Francesco affronta questi temi con rispetto per la sofferenza, con i dubbi e le oscurità che l’accompagnano, e attinge al patrimonio della vita cristiana per guardare con onestà intellettuale al mistero dell’esistenza. Perché infondere fiducia in quelle esperienze ignote che ci fanno sentire fragili e soli è possibile se si pensa, come ha affermato il papa, che «abbiamo un Padre che sa piangere, che piange con noi, che ci aspetta per consolarci, perché conosce le nostre sofferenze e ha preparato per noi un futuro diverso».

Sommario

Introduzione.  Cristo Risorto nostra speranza (cf. 1Cor 15).  Gesù è la vita, il Vivente!  «Perché cercate tra i morti colui che è vivo?».  «Ecco, io faccio nuove tutte le cose» (Ap 21,5).  Il lutto in famiglia.  Pensare alla propria morte.  Alla ricerca del vero tesoro.  Beati i morti che muoiono nel Signore.  Nel giorno del giudizio.  Le carezze di Dio.  L’àncora della speranza.  Nelle mani di Dio.  Il Giudice misericordioso.  Credo la vita eterna.  Morire in Cristo.  Verrà a giudicare i vivi e i morti.  Basta una parola.  Il paradiso, meta della nostra speranza.  I santi, testimoni e compagni di speranza.  La comunione dei santi.  Pregare Dio per i vivi e per i morti.  L’attesa vigilante.  Preghiera a Maria, Madre della Chiesa e Madre della nostra fede.

Note sull’autore

Con il nome di Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio è dal 13 marzo 2013 il 266° pontefice della Chiesa cattolica. Vescovo di Roma e ottavo sovrano dello Stato della Città del Vaticano, è di nazionalità argentina, nato in una famiglia di origini italiane, e appartiene alla Compagnia di Gesù. È il primo pontefice di questo ordine religioso e il primo proveniente dal continente americano.

Luigi Guglielmoni è parroco, collabora a riviste di catechesi e pastorale e ha pubblicato una cinquantina di libri, alcuni dei quali tradotti in varie lingue.
Fausto Negri, padre di famiglia, è stato insegnante di religione cattolica ed è impegnato nella pastorale giovanile e familiare.
Insieme hanno scritto numerosi sussidi educativi e hanno curato testi di don Primo Mazzolari. Per EDB hanno pubblicato di recente La gioia del vangelo in famiglia. Esortazioni e princìpi di Papa Francesco (22015); Il Padre Nostro per la famiglia. Prefazione di mons. Vincenzo Paglia (2016); Il cerchio dell’amore. Itinerario per fidanzati e sposi (2018).

Originale: Settimana News
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Papa Francesco: Le realtà ultime. Morte, giudizio, inferno e paradiso

La morte, il giudizio, l’inferno e il paradiso sono le realtà ultime e definitive del vivere

  

- Advertisement -
di: Edizioni Dehoniane Bologna

 

Descrizione

La morte, il giudizio, l’inferno e il paradiso sono le realtà ultime e definitive del vivere che ognuno è destinato ad affrontare, ma che sono abitualmente aggirate o rimosse. Papa Francesco affronta questi temi con rispetto per la sofferenza, con i dubbi e le oscurità che l’accompagnano, e attinge al patrimonio della vita cristiana per guardare con onestà intellettuale al mistero dell’esistenza. Perché infondere fiducia in quelle esperienze ignote che ci fanno sentire fragili e soli è possibile se si pensa, come ha affermato il papa, che «abbiamo un Padre che sa piangere, che piange con noi, che ci aspetta per consolarci, perché conosce le nostre sofferenze e ha preparato per noi un futuro diverso».

Sommario

Introduzione.  Cristo Risorto nostra speranza (cf. 1Cor 15).  Gesù è la vita, il Vivente!  «Perché cercate tra i morti colui che è vivo?».  «Ecco, io faccio nuove tutte le cose» (Ap 21,5).  Il lutto in famiglia.  Pensare alla propria morte.  Alla ricerca del vero tesoro.  Beati i morti che muoiono nel Signore.  Nel giorno del giudizio.  Le carezze di Dio.  L’àncora della speranza.  Nelle mani di Dio.  Il Giudice misericordioso.  Credo la vita eterna.  Morire in Cristo.  Verrà a giudicare i vivi e i morti.  Basta una parola.  Il paradiso, meta della nostra speranza.  I santi, testimoni e compagni di speranza.  La comunione dei santi.  Pregare Dio per i vivi e per i morti.  L’attesa vigilante.  Preghiera a Maria, Madre della Chiesa e Madre della nostra fede.

Note sull’autore

Con il nome di Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio è dal 13 marzo 2013 il 266° pontefice della Chiesa cattolica. Vescovo di Roma e ottavo sovrano dello Stato della Città del Vaticano, è di nazionalità argentina, nato in una famiglia di origini italiane, e appartiene alla Compagnia di Gesù. È il primo pontefice di questo ordine religioso e il primo proveniente dal continente americano.

Luigi Guglielmoni è parroco, collabora a riviste di catechesi e pastorale e ha pubblicato una cinquantina di libri, alcuni dei quali tradotti in varie lingue.
Fausto Negri, padre di famiglia, è stato insegnante di religione cattolica ed è impegnato nella pastorale giovanile e familiare.
Insieme hanno scritto numerosi sussidi educativi e hanno curato testi di don Primo Mazzolari. Per EDB hanno pubblicato di recente La gioia del vangelo in famiglia. Esortazioni e princìpi di Papa Francesco (22015); Il Padre Nostro per la famiglia. Prefazione di mons. Vincenzo Paglia (2016); Il cerchio dell’amore. Itinerario per fidanzati e sposi (2018).

- Advertisement -
Originale: Settimana News

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Libri consigliati

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami
277FansMi piace
838FollowerSegui
13,000FollowerSegui
606FollowerSegui
56IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Flavio Giuseppe: santo o traditore?

Dell’essere e dell’amore

La ricerca storica su Gesù

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO