8 C
Roma
Dom, 5 Aprile 2020

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Papa Papa Francesco, il programma della visita a Torino per la Sindone

Papa Francesco, il programma della visita a Torino per la Sindone

- Advertisement -

Il 21 e 22 giungo il Papa si recherà a Torino in occasione dell’Ostensione della Sindone. Ad annunciarlo, oggi in sala stampa vaticana, è stato monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino e Custode pontificio della Sindone.

«Viene a pregare davanti alla Santa Sindone e ad onorare i 200 anni dalla nascita di san Giovanni Bosco», ha ricordato monsignor Nosiglia esprimendo «la riconoscenza della diocesi di Torino e di tutte le diocesi del Pimonte».

«Tra il Giubileo della Misericordia, annunciato dal Santo Padre, e l’Ostensione della Sindone c’è uno stretto legame», ha detto monsignor Nosiglia rendendo noto il programma ufficiale del viaggio papale. Il 21 giugno, Papa Francesco arriverà all’aeroporto di Torino Caselle alle ore 8, e il primo incontro, con il primo discorso, sarà in Piazzetta Reale, dove il Papa incontrerà il mondo del lavoro, salutato da un’operaia, un agricoltore e un imprenditore. «Sarà un incontro a tutto campo, con il mono dell’industria, del commercio, dell’artigianato, dei servizi pubblici e privati: un momento di dialogo e di ascolto, per indicare vie di convergenza in vista di una ripresa possibile e auspicabile». Terminato l’incontro, il Papa entrerà a piedi nella cattedrale, dove Francesco pregherà davanti alla Sindone e farà una breve sosta davanti all’altare del Beato Pier Giorgio Frassati. Lasciata la cattedrale, alle 10.45 in Piazza Vittorio è in programma la concelebrazione eucaristica, al termine della quale il Santo Padre raggiungerà in auto l’arcivescovado, dove alle 13 pranzerà con i giovani detenuti del Carcere minorile «Ferrante Aporti», alcuni immigrati e senza fissa dimora e una famiglia Rom. Alle 14.30, il Papa lascerà l’arcivescovado per recarsi al Santuario della Consolata, dove alle 14.40 sosterà per un momento di preghiera in privato.

Alle 15, nella Basilica di Maria Ausiliatrice, l’incontro con i Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice: sul piazzale antistante, Francesco saluterà i giovani educatori e animatori degli oratori, e pronuncerà un discorso. Alle 16 sarà la volta della chiesa del Cottolengo, teatro dell’incontro con gli ammalati e i disabili e occasione per il terzo discorso del Papa (oltre all’omelia della Messa). Terminato l’incontro con gli ammalati, il Santo Padre raggiungerà in auto Piazza Vittorio, per l’incontro, alle 18, con i ragazzi e i giovani, durante il quale verrà portata da una delegazione di giovani polacchi la Croce della Gmg, che si celebrerà nel 2016 a Cracovia.

Il 22 giugno, alle 9, il Papa raggiungerà in auto, dall’arcivescovado, il Tempio Valdese, per il suo quinto discorso e l’incontro con la comunità. Alle 10.15, in forma strettamente privata, rientrato in Arcivescovado Bergoglio incontrerà alcuni suoi familiari: celebrerà per loro la Messa nella cappella e pranzerà con loro. Prima di lasciare l’Arcivescovado, alle 17.30 il Santo Padre incontrerà brevemente i membri de Comitato dell’Ostensione, gli organizzatori e i sostenitori della visita. Alle 17 il Papa partirà in auto dall’Arcivescovado per raggiungere l’aeroporto di Torino Caselle. Lungo il percorso, verrà salutato dai giovani dell’Estate Ragazzi.

– See more at: http://www.toscanaoggi.it/Vita-Chiesa/Papa-Francesco-il-programma-della-visita-a-Torino-per-la-Sindone#sthash.rs4jihB7.dpuf

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Papa Francesco, il programma della visita a Torino per la Sindone

  

- Advertisement -

Il 21 e 22 giungo il Papa si recherà a Torino in occasione dell’Ostensione della Sindone. Ad annunciarlo, oggi in sala stampa vaticana, è stato monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino e Custode pontificio della Sindone.

«Viene a pregare davanti alla Santa Sindone e ad onorare i 200 anni dalla nascita di san Giovanni Bosco», ha ricordato monsignor Nosiglia esprimendo «la riconoscenza della diocesi di Torino e di tutte le diocesi del Pimonte».

«Tra il Giubileo della Misericordia, annunciato dal Santo Padre, e l’Ostensione della Sindone c’è uno stretto legame», ha detto monsignor Nosiglia rendendo noto il programma ufficiale del viaggio papale. Il 21 giugno, Papa Francesco arriverà all’aeroporto di Torino Caselle alle ore 8, e il primo incontro, con il primo discorso, sarà in Piazzetta Reale, dove il Papa incontrerà il mondo del lavoro, salutato da un’operaia, un agricoltore e un imprenditore. «Sarà un incontro a tutto campo, con il mono dell’industria, del commercio, dell’artigianato, dei servizi pubblici e privati: un momento di dialogo e di ascolto, per indicare vie di convergenza in vista di una ripresa possibile e auspicabile». Terminato l’incontro, il Papa entrerà a piedi nella cattedrale, dove Francesco pregherà davanti alla Sindone e farà una breve sosta davanti all’altare del Beato Pier Giorgio Frassati. Lasciata la cattedrale, alle 10.45 in Piazza Vittorio è in programma la concelebrazione eucaristica, al termine della quale il Santo Padre raggiungerà in auto l’arcivescovado, dove alle 13 pranzerà con i giovani detenuti del Carcere minorile «Ferrante Aporti», alcuni immigrati e senza fissa dimora e una famiglia Rom. Alle 14.30, il Papa lascerà l’arcivescovado per recarsi al Santuario della Consolata, dove alle 14.40 sosterà per un momento di preghiera in privato.

Alle 15, nella Basilica di Maria Ausiliatrice, l’incontro con i Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice: sul piazzale antistante, Francesco saluterà i giovani educatori e animatori degli oratori, e pronuncerà un discorso. Alle 16 sarà la volta della chiesa del Cottolengo, teatro dell’incontro con gli ammalati e i disabili e occasione per il terzo discorso del Papa (oltre all’omelia della Messa). Terminato l’incontro con gli ammalati, il Santo Padre raggiungerà in auto Piazza Vittorio, per l’incontro, alle 18, con i ragazzi e i giovani, durante il quale verrà portata da una delegazione di giovani polacchi la Croce della Gmg, che si celebrerà nel 2016 a Cracovia.

Il 22 giugno, alle 9, il Papa raggiungerà in auto, dall’arcivescovado, il Tempio Valdese, per il suo quinto discorso e l’incontro con la comunità. Alle 10.15, in forma strettamente privata, rientrato in Arcivescovado Bergoglio incontrerà alcuni suoi familiari: celebrerà per loro la Messa nella cappella e pranzerà con loro. Prima di lasciare l’Arcivescovado, alle 17.30 il Santo Padre incontrerà brevemente i membri de Comitato dell’Ostensione, gli organizzatori e i sostenitori della visita. Alle 17 il Papa partirà in auto dall’Arcivescovado per raggiungere l’aeroporto di Torino Caselle. Lungo il percorso, verrà salutato dai giovani dell’Estate Ragazzi.

– See more at: http://www.toscanaoggi.it/Vita-Chiesa/Papa-Francesco-il-programma-della-visita-a-Torino-per-la-Sindone#sthash.rs4jihB7.dpuf

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami
285FansMi piace
930FollowerSegui
13,000FollowerSegui
629FollowerSegui
70IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Dianich: Vi racconto Gesù

Guida alla Grecia biblica

Teologia spirituale

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO