20.3 C
Rome
venerdì, 20 Settembre 2019

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Papa Papa in Colombia: programma ufficiale Vengo “come pellegrino di speranza e di...

Papa in Colombia: programma ufficiale Vengo “come pellegrino di speranza e di pace”

- Advertisement -

Papa Francesco è partito oggi, mercoledì 6 settembre 2017, alle ore 11, per la Colombia. Si tratta del suo quinto viaggio nelle Americhe e il ventesimo viaggio internazionale del suo pontificato.

In autunno è programmato il viaggio n° 21, in Myanmar e Bangladesh, e nel gennaio prossimo il n° 22, quando si recherà in Cile e in Perù, dove sarà iniziata l’estate australe.

Il primo romano Pontefice a visitare la Colombia fu Paolo VI, dal 22 al 25 agosto 1968. Anche san Giovanni Paolo II si recò in Colombia, dal 1° all’8 luglio 1986.

Durante il suo viaggio sul suolo colombiano, che si concluderà lunedì 11 settembre con il ritorno a Roma, papa Francesco visiterà la capitale Bogotá ed inoltre le città di Villavicencio, Medellín e Cartagena.

Il viaggio del Pontefice in Colombia, che si svolge sotto il tema “Demos el primer paso” (Facciamo il primo passo), arriva in un momento molto particolare della storia del Paese sudamericano, il quale si prepara dopo oltre mezzo secolo di conflitto interno, che ha provocato più di 220.000 vittime, ad una nuova era di pace.

Nel novembre scorso il governo del presidente e premio Nobel per la Pace 2016, Juan Manuel Santos, ha raggiunto infatti un accordo di pace con la più grande guerriglia — le “Forze Armate Rivoluzionarie di Colombia” o FARC — e proprio l’altro ieri, lunedì 4 settembre 2017, lo stesso presidente ha annunciato di aver raggiunto un accordo per un cessate il fuoco con l’altra grande guerriglia — l’ELN o “Esercito di Liberazione Nazionale” –, che scatterà il 1° ottobre prossimo e dovrebbe durare in una prima fase fino al 12 gennaio prossimo.

Lo stesso papa Francesco ha sottolineato nel suo recente videomessaggio al “caro popolo della Colombia” di venire nel Paese “come pellegrino di speranza e di pace”. Venerdì prossimo, 8 settembre 2017, parteciperà infatti nel “Parque Las Malocas” di Villavicencio ad grande incontro di preghiera per la riconciliazione nazionale, dove terrà anche un discorso, e farà anche una sosta presso la croce della riconciliazione nel “Parque de los Fundadores”. 

*

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Mercoledì 6 settembre

– 11.00: partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino

– 16.30 (ora locale): arrivo nell’area militare (CATAM) dell’aeroporto di Bogotá, con cerimonia di benvenuto.

Giovedì 7 settembre

– 09.00: incontro con le autorità nella “Plaza de Armas” della “Casa de Nariño” a Bogotá | Primo discorso

– 09.30: visita di cortesia al presidente nel Salone Protocollare della “Casa de Nariño”

– 10.20: visita alla cattedrale

– 10.50: benedizione ai fedeli dal balcone del Palazzo Cardinalizio

– 11.00: incontro con i vescovi nel salone del Palazzo Cardinalizio | Secondo discorso

– 15.00: incontro con il comitato direttivo del Celam nella Nunziatura Apostolica | Terzo discorso

– 16.30: messa nel “Parque Simon Bolivar” | Prima omelia

Venerdì 8 settembre

– 07.50: partenza dall’area militare (CATAM) dell’aeroporto di Bogotá per Villavicencio

– 08.30: atterraggio alla base aerea di Apiay in Villavicencio

– 09.30: messa nel terreno Catama | Seconda omelia

– 15.40: grande incontro di preghiera per la riconciliazione nazionale nel “Parque Las Malocas” | Quarto discorso

– 17.20:  sosta presso la croce della riconciliazione nel “Parque de los Fundadores”

– 18.00: ripartenza per Bogotá

– 18.45: arrivo a Bogotá

Sabato 9 settembre

– 08.20: partenza in aereo per Rionegro, da dove si trasferirà in elicottero all’aeroporto di Medellín

– 10.15: Messa nell’aeroporto “Enrique Olaya Herrera” | Terza omelia

– 15.00: Incontro presso la casa “Hogar San José”

– 16.00: incontro con i sacerdoti, religiosi/e, consacrati/e, seminaristi e le loro famiglie di provenienza nello Stadio Coperto “La Macarena” | Quinto discorso

Trasferimento in elicottero alla base aerea di Rionegro

– 17.30: ripartenza per Bogotá

– 18.25 arrivo nella capitale

Domenica 10 settembre

– 08.30: partenza per Cartagena

– 10.00: arrivo aeroporto di Cartagena

– 10.30: benedizione della prima pietra delle case per i senzatetto dell’Opera “Talitha Qum” nella Piazza S. Francesco d’Assisi

– 12.00: Angelus davanti alla chiesa di San Pietro Claver, con visita al santuario

– 15.45: trasferimento in elicottero dalla base navale all’area portuale del Contecar

– 16.30: messa nell’area portuale del Contecar | Quarta omelia

– 18.30: trasferimento in elicottero all’aeroporto di Cartagena

– 18.45: cerimonia di congedo nell’aeroporto di Cartagena

– 19.00: partenza per Roma Ciampino

Lunedì 11 settembre

– 12.40: arrivo a Roma Ciampino.

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Papa in Colombia: programma ufficiale Vengo “come pellegrino di speranza e di pace”

  

- Advertisement -

Papa Francesco è partito oggi, mercoledì 6 settembre 2017, alle ore 11, per la Colombia. Si tratta del suo quinto viaggio nelle Americhe e il ventesimo viaggio internazionale del suo pontificato.

In autunno è programmato il viaggio n° 21, in Myanmar e Bangladesh, e nel gennaio prossimo il n° 22, quando si recherà in Cile e in Perù, dove sarà iniziata l’estate australe.

Il primo romano Pontefice a visitare la Colombia fu Paolo VI, dal 22 al 25 agosto 1968. Anche san Giovanni Paolo II si recò in Colombia, dal 1° all’8 luglio 1986.

Durante il suo viaggio sul suolo colombiano, che si concluderà lunedì 11 settembre con il ritorno a Roma, papa Francesco visiterà la capitale Bogotá ed inoltre le città di Villavicencio, Medellín e Cartagena.

Il viaggio del Pontefice in Colombia, che si svolge sotto il tema “Demos el primer paso” (Facciamo il primo passo), arriva in un momento molto particolare della storia del Paese sudamericano, il quale si prepara dopo oltre mezzo secolo di conflitto interno, che ha provocato più di 220.000 vittime, ad una nuova era di pace.

- Advertisement -

Nel novembre scorso il governo del presidente e premio Nobel per la Pace 2016, Juan Manuel Santos, ha raggiunto infatti un accordo di pace con la più grande guerriglia — le “Forze Armate Rivoluzionarie di Colombia” o FARC — e proprio l’altro ieri, lunedì 4 settembre 2017, lo stesso presidente ha annunciato di aver raggiunto un accordo per un cessate il fuoco con l’altra grande guerriglia — l’ELN o “Esercito di Liberazione Nazionale” –, che scatterà il 1° ottobre prossimo e dovrebbe durare in una prima fase fino al 12 gennaio prossimo.

Lo stesso papa Francesco ha sottolineato nel suo recente videomessaggio al “caro popolo della Colombia” di venire nel Paese “come pellegrino di speranza e di pace”. Venerdì prossimo, 8 settembre 2017, parteciperà infatti nel “Parque Las Malocas” di Villavicencio ad grande incontro di preghiera per la riconciliazione nazionale, dove terrà anche un discorso, e farà anche una sosta presso la croce della riconciliazione nel “Parque de los Fundadores”. 

*

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Mercoledì 6 settembre

– 11.00: partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino

– 16.30 (ora locale): arrivo nell’area militare (CATAM) dell’aeroporto di Bogotá, con cerimonia di benvenuto.

Giovedì 7 settembre

– 09.00: incontro con le autorità nella “Plaza de Armas” della “Casa de Nariño” a Bogotá | Primo discorso

– 09.30: visita di cortesia al presidente nel Salone Protocollare della “Casa de Nariño”

– 10.20: visita alla cattedrale

– 10.50: benedizione ai fedeli dal balcone del Palazzo Cardinalizio

– 11.00: incontro con i vescovi nel salone del Palazzo Cardinalizio | Secondo discorso

– 15.00: incontro con il comitato direttivo del Celam nella Nunziatura Apostolica | Terzo discorso

– 16.30: messa nel “Parque Simon Bolivar” | Prima omelia

Venerdì 8 settembre

– 07.50: partenza dall’area militare (CATAM) dell’aeroporto di Bogotá per Villavicencio

– 08.30: atterraggio alla base aerea di Apiay in Villavicencio

– 09.30: messa nel terreno Catama | Seconda omelia

– 15.40: grande incontro di preghiera per la riconciliazione nazionale nel “Parque Las Malocas” | Quarto discorso

– 17.20:  sosta presso la croce della riconciliazione nel “Parque de los Fundadores”

– 18.00: ripartenza per Bogotá

– 18.45: arrivo a Bogotá

Sabato 9 settembre

– 08.20: partenza in aereo per Rionegro, da dove si trasferirà in elicottero all’aeroporto di Medellín

– 10.15: Messa nell’aeroporto “Enrique Olaya Herrera” | Terza omelia

– 15.00: Incontro presso la casa “Hogar San José”

– 16.00: incontro con i sacerdoti, religiosi/e, consacrati/e, seminaristi e le loro famiglie di provenienza nello Stadio Coperto “La Macarena” | Quinto discorso

Trasferimento in elicottero alla base aerea di Rionegro

– 17.30: ripartenza per Bogotá

– 18.25 arrivo nella capitale

Domenica 10 settembre

– 08.30: partenza per Cartagena

– 10.00: arrivo aeroporto di Cartagena

– 10.30: benedizione della prima pietra delle case per i senzatetto dell’Opera “Talitha Qum” nella Piazza S. Francesco d’Assisi

– 12.00: Angelus davanti alla chiesa di San Pietro Claver, con visita al santuario

– 15.45: trasferimento in elicottero dalla base navale all’area portuale del Contecar

– 16.30: messa nell’area portuale del Contecar | Quarta omelia

– 18.30: trasferimento in elicottero all’aeroporto di Cartagena

– 18.45: cerimonia di congedo nell’aeroporto di Cartagena

– 19.00: partenza per Roma Ciampino

Lunedì 11 settembre

– 12.40: arrivo a Roma Ciampino.

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Libri consigliati

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami
277FansMi piace
838FollowerSegui
13,000FollowerSegui
606FollowerSegui
56IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Paolo apostolo: vita e teologia

Le lettere di Paolo

12 storie di ordinaria santità

Seneca, tra libertà e suicidio

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO