11.1 C
Rome
Mar, 10 Dicembre 2019

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Cultura ed Educazione “Non più creature ma figli”. Il Battesimo come porta della fede e...

“Non più creature ma figli”. Il Battesimo come porta della fede e della vita cristiana.

- Advertisement -

 

 L’Istituto diocesano di Musica Sacra, come da consuetudine, anche quest’anno desidera offrire ai suoi studenti e chiunque voglia aderire, un momento culturale di riflessione e confronto.

Il tema dell’evento sarà: «“Non più creature ma figli”. Il Battesimo come porta della fede e della vita cristiana» e a guidare tale riflessione sarà il Prof. Giuseppe Gravante, docente di Liturgia presso l’Istituto stesso.

 

Il seminario avrà luogo il giorno 21 gennaio 2017, alle ore 19.00, presso i locali della Parrocchia S. Maria degli Angeli in Termoli.

 

*Per informazioni si può contattare la segreteria dell’Istituto all’indirizzo: segreteria@musicasacratl.it.

 

***

 

Tema del Seminario

 Il Sacramento del Battesimo costituisce l’inizio della vita cristiana: esso rende il cristiano un “totalmente appartenente” a Cristo. La sua vita, assieme a quella del Signore Gesù, è coinvolta in una comunione tale tanto da poter dire: «non sono più io che vivo, ma Cristo che vive in me (Gal 2,20)». Il Battesimo dà un orientamento a tutta la vita di fede; essa richiede decisione, consapevolezza e fermezza, al fine di assimilare e far crescere quel dono che Dio ha affidato ai suoi figli. A partire dagli scritti del Nuovo Testamento, saranno offerte le chiavi essenziali per comprendere il sacramento del Battesimo, il suo significato per la vita cristiana e la sua successiva “significazione” rituale.

 

 

 

 

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami

“Non più creature ma figli”. Il Battesimo come porta della fede e della vita cristiana.

  

- Advertisement -

 

 L’Istituto diocesano di Musica Sacra, come da consuetudine, anche quest’anno desidera offrire ai suoi studenti e chiunque voglia aderire, un momento culturale di riflessione e confronto.

Il tema dell’evento sarà: «“Non più creature ma figli”. Il Battesimo come porta della fede e della vita cristiana» e a guidare tale riflessione sarà il Prof. Giuseppe Gravante, docente di Liturgia presso l’Istituto stesso.

 

Il seminario avrà luogo il giorno 21 gennaio 2017, alle ore 19.00, presso i locali della Parrocchia S. Maria degli Angeli in Termoli.

- Advertisement -

 

*Per informazioni si può contattare la segreteria dell’Istituto all’indirizzo: segreteria@musicasacratl.it.

 

***

 

Tema del Seminario

 Il Sacramento del Battesimo costituisce l’inizio della vita cristiana: esso rende il cristiano un “totalmente appartenente” a Cristo. La sua vita, assieme a quella del Signore Gesù, è coinvolta in una comunione tale tanto da poter dire: «non sono più io che vivo, ma Cristo che vive in me (Gal 2,20)». Il Battesimo dà un orientamento a tutta la vita di fede; essa richiede decisione, consapevolezza e fermezza, al fine di assimilare e far crescere quel dono che Dio ha affidato ai suoi figli. A partire dagli scritti del Nuovo Testamento, saranno offerte le chiavi essenziali per comprendere il sacramento del Battesimo, il suo significato per la vita cristiana e la sua successiva “significazione” rituale.

 

 

 

 

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Libri consigliati

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami
279FansMi piace
873FollowerSegui
13,000FollowerSegui
605FollowerSegui
58IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

La tenerezza nel vangelo di Marco

Gibran: Lazzaro e la sua amata

Rileggere il Decalogo

Seneca, tra libertà e suicidio

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Consigli Pubblicitari

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO