11.8 C
Rome
lunedì, 18 20 Novembre19

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Santi e Beati Luciani, “sì” unanime alla beatificazione

Luciani, “sì” unanime alla beatificazione

- Advertisement -
 
La sessione ordinaria dei cardinali e vescovi del dicastero dei santi si è pronunciata senza obiezioni in favore dell’«eroicità della virtù» di Giovanni Paolo I
 
ANDREA TORNIELLI
CITTÀ DEL VATICANO

La sessione ordinaria dei cardinali e vescovi della Congregazione delle cause dei santi la mattina di martedì 7 novembre si è espressa con voto unanime in favore dell’«eroicità delle virtù» di Albino Luciani, Papa veneto successore di Paolo VI che nell’estate del 1978 regnò appena 33 giorni. È l’ultimo atteso atto prima della firma del decreto da parte di Francesco, che potrebbe avvenire nelle prossime ore.  

 

 

Con la decisione odierna si chiude il processo di beatificazione e canonizzazione di Luciani, che dopo il decreto potrà essere definito «venerabile», in attesa della beatificazione vera e propria. Prima di allora sarà necessario che il dicastero dei santi approvi un miracolo attribuito all’intercessione di Papa Luciani e avvenuto dopo la sua morte.  

 

Per un possibile miracolo si è già chiuso il processo diocesano a Buenos Aires, mentre per un secondo è in corso. E non è ancora stato deciso quale delle due guarigioni inspiegabili sarà scelta dal postulatore della causa, il cardinale Beniamino Stella, per essere presentata alla Congregazione.  

 

L’apertura del processo per Papa Luciani, la cui figura è sempre stata circondata da una fama di santità soprattutto tra il popolo dei fedeli, era avvenuta il 23 novembre 2003 nella cattedrale di Belluno. La fase diocesana si è conclusa nel 2006. Due anni dopo, nel marzo 2008, è stato istituito un nuovo tribunale per una indagine suppletiva e nel giugno dello stesso anno la Congregazione dei santi emanava il decreto sulla validità formale di tutti gli atti delle due inchieste diocesane.  

 

Relatore della causa era stato indicato padre Cristoforo Bove, scomparso pochi mesi dopo. A lui subentrava padre Vincenzo Criscuolo, relatore generale del dicastero. La stesura della Positio veniva affidata per la parte storica alla vicepostulatrice Stefania Falasca, autrice del libro «Papa Luciani. Cronaca di una morte» (Piemme, da oggi in libreria) , e al teologo Davide Fiocco, con il contributo dello storico Mauro Velati. 

 

La Positio è stata consegnata alla Congregazione il 17 ottobre 2016. Il congresso dei consultori teologi ha espresso il suo voto positivo unanime il 1° giugno 2017. E oggi è arrivato il voto unanime dei cardinali e vescovi del dicastero.  

 

È presto per ipotizzare date per la beatificazione, a motivo dei tempi necessari per l’esame del processo sul miracolo. Ma certamente la cerimonia si avvicina. Come si avvicina anche quella per la canonizzazione del beato Paolo VI, visti gli esiti promettenti del processo su un presunto miracolo a lui attribuito e avvenuto nel Nord Italia dopo la beatificazione. 

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Luciani, “sì” unanime alla beatificazione

  

- Advertisement -
 
La sessione ordinaria dei cardinali e vescovi del dicastero dei santi si è pronunciata senza obiezioni in favore dell’«eroicità della virtù» di Giovanni Paolo I
 
ANDREA TORNIELLI
CITTÀ DEL VATICANO

La sessione ordinaria dei cardinali e vescovi della Congregazione delle cause dei santi la mattina di martedì 7 novembre si è espressa con voto unanime in favore dell’«eroicità delle virtù» di Albino Luciani, Papa veneto successore di Paolo VI che nell’estate del 1978 regnò appena 33 giorni. È l’ultimo atteso atto prima della firma del decreto da parte di Francesco, che potrebbe avvenire nelle prossime ore.  

 

 

Con la decisione odierna si chiude il processo di beatificazione e canonizzazione di Luciani, che dopo il decreto potrà essere definito «venerabile», in attesa della beatificazione vera e propria. Prima di allora sarà necessario che il dicastero dei santi approvi un miracolo attribuito all’intercessione di Papa Luciani e avvenuto dopo la sua morte.  

 

Per un possibile miracolo si è già chiuso il processo diocesano a Buenos Aires, mentre per un secondo è in corso. E non è ancora stato deciso quale delle due guarigioni inspiegabili sarà scelta dal postulatore della causa, il cardinale Beniamino Stella, per essere presentata alla Congregazione.  

- Advertisement -

 

L’apertura del processo per Papa Luciani, la cui figura è sempre stata circondata da una fama di santità soprattutto tra il popolo dei fedeli, era avvenuta il 23 novembre 2003 nella cattedrale di Belluno. La fase diocesana si è conclusa nel 2006. Due anni dopo, nel marzo 2008, è stato istituito un nuovo tribunale per una indagine suppletiva e nel giugno dello stesso anno la Congregazione dei santi emanava il decreto sulla validità formale di tutti gli atti delle due inchieste diocesane.  

 

Relatore della causa era stato indicato padre Cristoforo Bove, scomparso pochi mesi dopo. A lui subentrava padre Vincenzo Criscuolo, relatore generale del dicastero. La stesura della Positio veniva affidata per la parte storica alla vicepostulatrice Stefania Falasca, autrice del libro «Papa Luciani. Cronaca di una morte» (Piemme, da oggi in libreria) , e al teologo Davide Fiocco, con il contributo dello storico Mauro Velati. 

 

La Positio è stata consegnata alla Congregazione il 17 ottobre 2016. Il congresso dei consultori teologi ha espresso il suo voto positivo unanime il 1° giugno 2017. E oggi è arrivato il voto unanime dei cardinali e vescovi del dicastero.  

 

È presto per ipotizzare date per la beatificazione, a motivo dei tempi necessari per l’esame del processo sul miracolo. Ma certamente la cerimonia si avvicina. Come si avvicina anche quella per la canonizzazione del beato Paolo VI, visti gli esiti promettenti del processo su un presunto miracolo a lui attribuito e avvenuto nel Nord Italia dopo la beatificazione. 

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Libri consigliati

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami
278FansMi piace
870FollowerSegui
13,000FollowerSegui
606FollowerSegui
58IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram

Consigli Pubblicitari

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO