25 C
Roma
Gio, 13 Agosto 2020

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Vita Ecclesiale Lourdes: come partecipare al primo pellegrinaggio mondiale on line

Lourdes: come partecipare al primo pellegrinaggio mondiale on line

Lourdes United

- Advertisement -

L’evento straordinario del 16 luglio prossimo riunirà milioni di persone provenienti da tutti i continenti, attraverso la televisione, la radio e i social network. Previsto anche un Rosario davanti alla statua della Vergine

Dalla Grotta delle apparizioni di Lourdes, in occasione dell’anniversario della diciottesima e ultima apparizione della Vergine Maria, in diretta su Tv2000 (canale 28 – 157 Sky – http://www.tv2000.it/live), giovedì 16 luglio 2020, alle ore 16, “Lourdes united”, il primo pellegrinaggio mondiale online.

L’evento straordinario riunirà milioni di persone provenienti da tutti i continenti, attraverso la televisione, la radio e i social network, sotto il segno della speranza e della solidarietà. E alle ore 20 sull’emittente della Cei la recita del Rosario. 

100mila volontari, 3 milioni di visitatori

“Lourdes united” nasce a “causa” del coronavirus. Secondo le normative sanitarie anti Covid-19 nel santuario non potrebbero che accedere un numero molto limitato di fedeli rispetto a quelli che ogni giorno vi si recavano negli anni scorsi.

Numeri impressionanti quelli del recente passato: parliamo di quasi 100mila volontari che ogni anno si impegnano ad accogliere 3 milioni di pellegrini e visitatori provenienti da tutto il mondo, tra cui più di 50mila malati e disabili. Così, il pellegrinaggio online riunirà tutti coloro che, da ogni angolo del mondo, vedono Lourdes come un luogo di fede, impegno e speranza.

La scelta del rettore del santuario

A spingere a questa scelta il rettore del santuario Olivier Ribadeau Dumas la difficile situazione che si sta vivendo a Lourdes: dopo due mesi di chiusura dovuta alla pandemia da Covid-19 (la prima in 162 anni di storia) e la riapertura del 16 maggio i pellegrini stentano a tornare.

La stragrande maggioranza dei pellegrinaggi infatti sono stati annullati «Sappiano di andare incontro a una stagione in bianco, un periodo al ribasso. Non ci saranno pellegrinaggi fino a luglio e se ne conta qualcuno ad agosto», ha dichiarato il rettore a 20minutes.fr pochi giorni fa, sottolineando come le visite individuali dei pellegrini non riescano a compensare i numeri dei gruppi organizzati sia francesi sia internazionali «Dove di solito potevamo contare 20mila persone al giorno, oggi arriviamo a 3mila», ha calcolato monsignor Ribadeau Dumas.

I problemi economici di Lourdes

Il pellegrinaggio virtuale del 16 luglio ha anche un obiettivo più prosaico: raccogliere fondi. Il santuario ha stimato una perdita di circa 8 milioni in questo 2020: «Noi viviamo in un’economia delle donazioni che si affida alle offerte dei pellegrini» e se mancano questi ultimi vengono a mancare i fondi per sostenere le spese e gli stipendi delle 320 persone che lavorano per il Santuario.

Ma la ricaduta economica negativa di questo periodo non si ferma ai cancelli del luogo sacro: «Un euro versato al santuario corrisponde a 12 euro per la città. Se il santuario riparte, riparte anche la città» assicura infine il rettore (Vita.it, 7 luglio).

CLICCA QUI PER COLLEGARTI ALLA DIRETTA FACEBOOK DA LOURDES.

Originale: Aleteia.org
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Lourdes: come partecipare al primo pellegrinaggio mondiale on line

Lourdes United

  

- Advertisement -

L’evento straordinario del 16 luglio prossimo riunirà milioni di persone provenienti da tutti i continenti, attraverso la televisione, la radio e i social network. Previsto anche un Rosario davanti alla statua della Vergine

Dalla Grotta delle apparizioni di Lourdes, in occasione dell’anniversario della diciottesima e ultima apparizione della Vergine Maria, in diretta su Tv2000 (canale 28 – 157 Sky – http://www.tv2000.it/live), giovedì 16 luglio 2020, alle ore 16, “Lourdes united”, il primo pellegrinaggio mondiale online.

L’evento straordinario riunirà milioni di persone provenienti da tutti i continenti, attraverso la televisione, la radio e i social network, sotto il segno della speranza e della solidarietà. E alle ore 20 sull’emittente della Cei la recita del Rosario. 

100mila volontari, 3 milioni di visitatori

“Lourdes united” nasce a “causa” del coronavirus. Secondo le normative sanitarie anti Covid-19 nel santuario non potrebbero che accedere un numero molto limitato di fedeli rispetto a quelli che ogni giorno vi si recavano negli anni scorsi.

- Advertisement -

Numeri impressionanti quelli del recente passato: parliamo di quasi 100mila volontari che ogni anno si impegnano ad accogliere 3 milioni di pellegrini e visitatori provenienti da tutto il mondo, tra cui più di 50mila malati e disabili. Così, il pellegrinaggio online riunirà tutti coloro che, da ogni angolo del mondo, vedono Lourdes come un luogo di fede, impegno e speranza.

La scelta del rettore del santuario

A spingere a questa scelta il rettore del santuario Olivier Ribadeau Dumas la difficile situazione che si sta vivendo a Lourdes: dopo due mesi di chiusura dovuta alla pandemia da Covid-19 (la prima in 162 anni di storia) e la riapertura del 16 maggio i pellegrini stentano a tornare.

La stragrande maggioranza dei pellegrinaggi infatti sono stati annullati «Sappiano di andare incontro a una stagione in bianco, un periodo al ribasso. Non ci saranno pellegrinaggi fino a luglio e se ne conta qualcuno ad agosto», ha dichiarato il rettore a 20minutes.fr pochi giorni fa, sottolineando come le visite individuali dei pellegrini non riescano a compensare i numeri dei gruppi organizzati sia francesi sia internazionali «Dove di solito potevamo contare 20mila persone al giorno, oggi arriviamo a 3mila», ha calcolato monsignor Ribadeau Dumas.

I problemi economici di Lourdes

Il pellegrinaggio virtuale del 16 luglio ha anche un obiettivo più prosaico: raccogliere fondi. Il santuario ha stimato una perdita di circa 8 milioni in questo 2020: «Noi viviamo in un’economia delle donazioni che si affida alle offerte dei pellegrini» e se mancano questi ultimi vengono a mancare i fondi per sostenere le spese e gli stipendi delle 320 persone che lavorano per il Santuario.

Ma la ricaduta economica negativa di questo periodo non si ferma ai cancelli del luogo sacro: «Un euro versato al santuario corrisponde a 12 euro per la città. Se il santuario riparte, riparte anche la città» assicura infine il rettore (Vita.it, 7 luglio).

CLICCA QUI PER COLLEGARTI ALLA DIRETTA FACEBOOK DA LOURDES.

- Advertisement -
Originale: Aleteia.org

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
285FansMi piace
949FollowerSegui
13,000FollowerSegui
626FollowerSegui
102IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Gibran: Lazzaro e la sua amata

Razzismo 2.0, l’odio online

La teologia di papa Francesco

La simbolica del grido nel Vangelo di Marco

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x
È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO