Cookie Consent by Free Privacy Policy website
12.7 C
Roma
Ven, 15 Ottobre 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

HomeRubricheStorieL’emozionante tributo di Jim Caviezel a Maria

L’emozionante tributo di Jim Caviezel a Maria

Il protagonista de “La Passione” esorta Papa Francesco a proclamare Maria co-redentrice

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Il protagonista de “La Passione” esorta Papa Francesco a proclamare Maria co-redentrice

Di recente Jim Caviezel ci ha stupiti con quello che potrebbe essere il più bel discorso cattolico del XXI secolo. Il suo intervento alsummit della leadership di FOCUS è arrivato dopo che aveva accettato di interpretare il ruolo di San Luca in Paolo, Apostolo di Cristo.

Ora Caviezel è tornato sul podio con un emozionante tributo alla Vergine Maria, che tocca il ruolo della fede nella sua carriera ed esplora teologia, dottrina e il ruolo di Maria nella vita di tutti i cattolici.

Caviezel ha iniziato il suo intervento parlando del suo rapporto con Maria, iniziato poco prima di interpretare il ruolo che lo ha lanciato nel film La Sottile Linea Rossa, e ha descritto la sera in cui ha ottenuto la parte, a casa di Terrence Malick, dicendo che è arrivato in ritardo perché stava recitando il Rosario in macchina.

Il rosario che stringeva era un cimelio di famiglia appartenuto alla nonna della moglie, e si è sentito chiamato a portarlo e a donarlo alla moglie di Malick, che aveva perso il suo – benedetto da Madre Teresa – e lo recitava tutti i giorni. Caviezel suggerisce che forse è stata l’intercessione di Maria a portarlo al successo nella recitazione.

- Advertisement -

L’attore ha poi parlato delle sua interpretazione del personaggio di Edmond Dantes ne Il Conte di Monte Cristo e ha ricordato la notevole pressione fisica a cui è stato sottoposto nel ruolo di Gesù ne La Passione di Cristo.

Questa volta, però, parlando del film si è concentrato su Maria.

La Passione rivela l’ovvia verità biblica per cui Maria, come nessun’altra, ha condiviso la sofferenza di Gesù Cristo come ‘co-redentrice’. Come ha detto Madre Teresa di Calcutta, ‘È chiaro che Maria sia co-redentrice. Ha dato a Gesù il suo corpo, e l’offerta del suo corpo è quello che ci ha salvati’”.

Caviezel spiega dove si vede Maria consapevole più di qualsiasi apostolo della posizione di Gesù come redentore. Quando vede Cristo imprigionato, è l’unica che può sentire che la redenzione del mondo è vicina. L’attore ha anche sottolineato il ruolo di Maria in opposizione a Satana e come madre spirituale di tutti.

Caviezel è fermamente convinto del fatto che Maria sia “co-redentrice, mediatrice di tutte le grazie e difensore di tutta l’umanità”. La sua voce dolce e umile è diventata decisa quando ha affermato:

“Spero e prego che il Papa proclami questa verità come un dogma mariano, perché ogni essere umano vivente sappia che ha una Madre spirituale che lo ama e intercede per portarlo a Gesù, suo vero Salvatore”.

Caviezel ha spiegato che in un mondo in cui “il potere di Satana è evidente” dobbiamo confidare in Maria, colei che si oppone a Satana, chiedendo di avere fiducia in Lei che a Fatima ha detto: ‘Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà… e un periodo di pace verrà concesso al mondo’”.

L’attore ha infine chiesto a tutti i presenti di “chiamare vostra Madre, recitando il Rosario per la pace mondiale. Adorate Gesù Cristo nell’Eucaristia, e il Cielo risponderà!”

- Advertisement -
Originale: Aleteia.org
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

L’emozionante tributo di Jim Caviezel a Maria

Il protagonista de “La Passione” esorta Papa Francesco a proclamare Maria co-redentrice

- Advertisement -

Il protagonista de “La Passione” esorta Papa Francesco a proclamare Maria co-redentrice

Di recente Jim Caviezel ci ha stupiti con quello che potrebbe essere il più bel discorso cattolico del XXI secolo. Il suo intervento alsummit della leadership di FOCUS è arrivato dopo che aveva accettato di interpretare il ruolo di San Luca in Paolo, Apostolo di Cristo.

Ora Caviezel è tornato sul podio con un emozionante tributo alla Vergine Maria, che tocca il ruolo della fede nella sua carriera ed esplora teologia, dottrina e il ruolo di Maria nella vita di tutti i cattolici.

Caviezel ha iniziato il suo intervento parlando del suo rapporto con Maria, iniziato poco prima di interpretare il ruolo che lo ha lanciato nel film La Sottile Linea Rossa, e ha descritto la sera in cui ha ottenuto la parte, a casa di Terrence Malick, dicendo che è arrivato in ritardo perché stava recitando il Rosario in macchina.

Il rosario che stringeva era un cimelio di famiglia appartenuto alla nonna della moglie, e si è sentito chiamato a portarlo e a donarlo alla moglie di Malick, che aveva perso il suo – benedetto da Madre Teresa – e lo recitava tutti i giorni. Caviezel suggerisce che forse è stata l’intercessione di Maria a portarlo al successo nella recitazione.

- Advertisement -

L’attore ha poi parlato delle sua interpretazione del personaggio di Edmond Dantes ne Il Conte di Monte Cristo e ha ricordato la notevole pressione fisica a cui è stato sottoposto nel ruolo di Gesù ne La Passione di Cristo.

Questa volta, però, parlando del film si è concentrato su Maria.

La Passione rivela l’ovvia verità biblica per cui Maria, come nessun’altra, ha condiviso la sofferenza di Gesù Cristo come ‘co-redentrice’. Come ha detto Madre Teresa di Calcutta, ‘È chiaro che Maria sia co-redentrice. Ha dato a Gesù il suo corpo, e l’offerta del suo corpo è quello che ci ha salvati’”.

Caviezel spiega dove si vede Maria consapevole più di qualsiasi apostolo della posizione di Gesù come redentore. Quando vede Cristo imprigionato, è l’unica che può sentire che la redenzione del mondo è vicina. L’attore ha anche sottolineato il ruolo di Maria in opposizione a Satana e come madre spirituale di tutti.

Caviezel è fermamente convinto del fatto che Maria sia “co-redentrice, mediatrice di tutte le grazie e difensore di tutta l’umanità”. La sua voce dolce e umile è diventata decisa quando ha affermato:

- Advertisement -

“Spero e prego che il Papa proclami questa verità come un dogma mariano, perché ogni essere umano vivente sappia che ha una Madre spirituale che lo ama e intercede per portarlo a Gesù, suo vero Salvatore”.

Caviezel ha spiegato che in un mondo in cui “il potere di Satana è evidente” dobbiamo confidare in Maria, colei che si oppone a Satana, chiedendo di avere fiducia in Lei che a Fatima ha detto: ‘Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà… e un periodo di pace verrà concesso al mondo’”.

L’attore ha infine chiesto a tutti i presenti di “chiamare vostra Madre, recitando il Rosario per la pace mondiale. Adorate Gesù Cristo nell’Eucaristia, e il Cielo risponderà!”

- Advertisement -
Originale: Aleteia.org

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
645FollowerSegui
319IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Preghiera per proteggere la tua casa e scacciare gli spiriti cattivi

E' una lunga invocazione che chiede anzitutto l'intervento della gloria di Gesù Cristo E’ una preghiera potente in cui si invocano Gesù Cristo, la Madonna...

Libri consigliati

Dell’essere e dell’amore

Le tre lettere di Giovanni

Dianich: Vi racconto Gesù

Desiderio e sequela

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x