L’amore sponsale in 7 bellissime illustrazioni


0


  

Zipcy, artista 29enne di Seul (Corea del Sud) il cui vero nome è Yang Se Eun, ritrae l’aspetto intimo e sensuale dell’amore ispirandosi al suo matrimonio, ai momenti di tenerezza che vive con suo marito.

Ci piace il progetto di quest’artista che mostra la bellezza dell’amore nel matrimonio, nella coppia, negli occhi e nelle carezze di uno sposo alla sua sposa. Sentiamo talmente tanto parlare di infedeltà, di matrimonio come tomba della sensualità, della complicità, che ci pare utile dare spazio al lavoro di Zipcy che, come riporta l’Huffpost di ieri, ha dichiarato di pensare a suo marito, ai suoi capelli, al suo volto e al suo corpo quando disegna. (Huffpost, 26 luglio 2017)

Le illustrazioni che ritraggono il marito e la moglie abbracciati sul divano, addormentati l’uno nelle braccia dell’altro, o mano nella mano, fanno parte di una serie denominata “Touch” (“Tocco”) ispirata alla loro storia d’amore, (Huffpost). I colori delicati, gli sguardi sognanti, i colori tenui, donano alle immagini sfumature romantiche e oniriche.

OCCHI NEGLI OCCHI…

Zipcy ha più di 218mila follower su Instagram e ha dichiarato sempre all’Huffpost che “I personaggi non sono esattamente uguali a noi, ma il nostro lavoro è principalmente ispirato a noi”.

ADDORMENTATI INSIEME… MENTRE FUORI PIOVE

Non capita anche a voi la domenica pomeriggio? O la sera dopo aver messo a letto i bambini e aver scelto un film da vedere insieme che invece va avanti da solo perché voi… voi… vi siete addormentati abbracciati.

Nell’intervista all’Huffpost Usa ripresa dalla versione italiana l’artista ha dichiarato che il suo desiderio è di far rivivere gli attimi preziosi della vita quotidiana, la bellezza che si prova quando ci si abbraccia, ci si accarezza. “Attraverso le mie illustrazioni, voglio che le persone rivivano momenti che conoscono, catturando ogni singolo dettaglio del quotidiano. Mi piace immortalare le sensazioni che si provano toccandosi”.

L’ATTIMO PRIMA DI UN BACIO

ACCAREZZARSI I CAPELLI

Dopo una giorno di lavoro frenetico, pieno di scadenze e impegni, ritrovarsi a casa e farsi coccolare dal marito (o dalla moglie) è un piccolo gesto capace di farci riprendere fiato e trasformare anche le giornate peggiori.

LEI CHE STRINGE LA MANO DI LUI…

LUI CHE STRINGE LA MANO DI LEI…

APPOGGIARSI… SUL “CUSCINO” PIÙ SICURO DEL MONDO

Per ogni sposa il petto del marito è il posto più sicuro del mondo, dove abbandonarsi, rilassarsi, lasciare andar via i pensieri e le preoccupazioni della giornata per godersi un silenzio pieno di parole, o un momento di chiacchiere, o farsi una scorpacciata di risate, o fare pace dopo una discussione.

Zipcy ci è riuscita? Ma come a fare cosa! A ricordarvi quanto è prezioso il matrimonio!

Libri consigliati