9.5 C
Roma
Ven, 27 Novembre 2020

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Vita cristiana La cattedrale di Mosul sarà trasformata in moschea

La cattedrale di Mosul sarà trasformata in moschea

- Advertisement -

Il cardinale Nichols dice che un vescovo cattolico iracheno riceve aggiornamenti regolari dall’ISIS

I musulmani radicali possono essere stati ostacolati nel trasformare alcuni templi cristiani in moschee – vengono in mente Hagia Sophia a Istanbul e la cattedrale di Cordoba.

Apparentemente, però, stanno avendo successo a Mosul, la seconda città dell’Iraq, conquistata dallo Stato Islamico l’estate scorsa.

Secondo il Tablet, lo stesso gruppo che uccide gli appartenenti alle minoranze religiose nel suo percorso per stabilire un califfato e distruggere i siti archeologici ritenuti idolatri sta profanando la cattedrale cattolica della città per trasformarla in una moschea.

La fonte, il cardinale Vincent Nichols, ha fatto visita di recente ai cristiani iracheni fuggiti a Erbil, nel Kurdistan iracheno.

Il cardinale Nichols ha affermato che il vescovo Emil Shimoun Nona di Erbil riceve regolarmente fotografie dai membri dello Stato Islamico che mostrano la trasformazione della cattedrale che si sta verificando.

Il porporato, presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici di Inghilterra e Galles, ha affermato in un articolo per itv.com che il “brutale sfollamento” dei cristiani da Mosul ha traumatizzato molte persone. “Ho incontrato padri di famiglia che non hanno più alcun senso di sé e delle proprie responsabilità. Forma e obiettivo sono scomparsi dalla loro vita. Ho sentito la loro rabbia e il crescente senso di impotenza”.

Il cardinale ha detto che le famiglie sfollate vogliono semplicemente tornare alle proprie case e nella propria terra. Perché questo sia possibile, ha commentato, “i territori devono essere liberati, la legge deve essere ristabilita e le reti sociali disperse vanno ricostruite”.

Se gli sfollati torneranno, la trasformazione della loro chiesa principale in una moschea sarà una delle tante cose che bisognerà risolvere.

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

La cattedrale di Mosul sarà trasformata in moschea

- Advertisement -

Il cardinale Nichols dice che un vescovo cattolico iracheno riceve aggiornamenti regolari dall’ISIS

I musulmani radicali possono essere stati ostacolati nel trasformare alcuni templi cristiani in moschee – vengono in mente Hagia Sophia a Istanbul e la cattedrale di Cordoba.

Apparentemente, però, stanno avendo successo a Mosul, la seconda città dell’Iraq, conquistata dallo Stato Islamico l’estate scorsa.

Secondo il Tablet, lo stesso gruppo che uccide gli appartenenti alle minoranze religiose nel suo percorso per stabilire un califfato e distruggere i siti archeologici ritenuti idolatri sta profanando la cattedrale cattolica della città per trasformarla in una moschea.

La fonte, il cardinale Vincent Nichols, ha fatto visita di recente ai cristiani iracheni fuggiti a Erbil, nel Kurdistan iracheno.

Il cardinale Nichols ha affermato che il vescovo Emil Shimoun Nona di Erbil riceve regolarmente fotografie dai membri dello Stato Islamico che mostrano la trasformazione della cattedrale che si sta verificando.

- Advertisement -

Il porporato, presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici di Inghilterra e Galles, ha affermato in un articolo per itv.com che il “brutale sfollamento” dei cristiani da Mosul ha traumatizzato molte persone. “Ho incontrato padri di famiglia che non hanno più alcun senso di sé e delle proprie responsabilità. Forma e obiettivo sono scomparsi dalla loro vita. Ho sentito la loro rabbia e il crescente senso di impotenza”.

Il cardinale ha detto che le famiglie sfollate vogliono semplicemente tornare alle proprie case e nella propria terra. Perché questo sia possibile, ha commentato, “i territori devono essere liberati, la legge deve essere ristabilita e le reti sociali disperse vanno ricostruite”.

Se gli sfollati torneranno, la trasformazione della loro chiesa principale in una moschea sarà una delle tante cose che bisognerà risolvere.

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
289FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
638FollowerSegui
137IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Libri consigliati

La Shoah alla luce del Sinai

Il Vangelo di Marco

Gibran: Lazzaro e la sua amata

Il Cristo dell’Apocalisse

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x