6.7 C
Roma
Mar, 26 Gennaio 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Papa Il Papa scrive a Zanardi: grazie per aver dato forza a chi...

Il Papa scrive a Zanardi: grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta

Francesco rivolge parole di gratitudine al campione paraolimpico che sta lottando tra la vita

- Advertisement -

In una lettera pubblicata dal quotidiano sportivo “La Gazzetta dello Sport” Francesco rivolge parole di gratitudine al campione paraolimpico che sta lottando tra la vita e la morte dopo il gravissimo incidente stradale dello scorso 19 giugno

Amedeo Lomonaco – Città del Vaticano

La storia di Alex Zanardi, ex pilota di Formula 1 che ha perso le gambe dopo un terribile incidente in pista nel 2001, è una testimonianza sul valore della ripartenza ed “una lezione di umanità” attraverso la disabilità. Papa Francesco intreccia queste riflessioni con la vicinanza della preghiera nella lettera che rivolge al campione paraolimpico, ricoverato da venerdì scorso nel reparto di terapia intensiva del policlinico universitario Santa Maria alle Scotte di Siena dopo il gravissimo incidente stradale in handbike nel comune di Pienza. Nella lettera il Pontefice ringrazia in particolare lo sportivo per la sua capacità di infondere coraggio anche in situazioni di grande sofferenza.

“Carissimo Alessandro, la sua storia è un esempio di come riuscire a ripartire dopo uno stop improvviso. Attraverso lo sport ha insegnato a vivere la vita da protagonisti, facendo della disabilità una lezione di umanità. Grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta. In questo momento tanto doloroso le sono vicino, prego per lei e la sua famiglia. Che il Signore la benedica e la Madonna la custodisca”.

Alex e la beneficenza

L’incidente di venerdì scorso è avvenuto durante una gara benefica, in un mese in cui Alex Zanardi è protagonista anche dell’asta “We run together”, promossa dal Papa con la finalità di raccogliere fondi da destinare agli ospedali di Bergamo e Brescia, in prima linea nella lotta contro il Covid-19. Per questa iniziativa di beneficenza, Zanardi ha messo a disposizione il body con cui ha vinto le Paralimpiadi nel 2016 a Rio de Janeiro.

Originale: Vatican News
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Il Papa scrive a Zanardi: grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta

Francesco rivolge parole di gratitudine al campione paraolimpico che sta lottando tra la vita

- Advertisement -

In una lettera pubblicata dal quotidiano sportivo “La Gazzetta dello Sport” Francesco rivolge parole di gratitudine al campione paraolimpico che sta lottando tra la vita e la morte dopo il gravissimo incidente stradale dello scorso 19 giugno

Amedeo Lomonaco – Città del Vaticano

La storia di Alex Zanardi, ex pilota di Formula 1 che ha perso le gambe dopo un terribile incidente in pista nel 2001, è una testimonianza sul valore della ripartenza ed “una lezione di umanità” attraverso la disabilità. Papa Francesco intreccia queste riflessioni con la vicinanza della preghiera nella lettera che rivolge al campione paraolimpico, ricoverato da venerdì scorso nel reparto di terapia intensiva del policlinico universitario Santa Maria alle Scotte di Siena dopo il gravissimo incidente stradale in handbike nel comune di Pienza. Nella lettera il Pontefice ringrazia in particolare lo sportivo per la sua capacità di infondere coraggio anche in situazioni di grande sofferenza.

“Carissimo Alessandro, la sua storia è un esempio di come riuscire a ripartire dopo uno stop improvviso. Attraverso lo sport ha insegnato a vivere la vita da protagonisti, facendo della disabilità una lezione di umanità. Grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta. In questo momento tanto doloroso le sono vicino, prego per lei e la sua famiglia. Che il Signore la benedica e la Madonna la custodisca”.

Alex e la beneficenza

L’incidente di venerdì scorso è avvenuto durante una gara benefica, in un mese in cui Alex Zanardi è protagonista anche dell’asta “We run together”, promossa dal Papa con la finalità di raccogliere fondi da destinare agli ospedali di Bergamo e Brescia, in prima linea nella lotta contro il Covid-19. Per questa iniziativa di beneficenza, Zanardi ha messo a disposizione il body con cui ha vinto le Paralimpiadi nel 2016 a Rio de Janeiro.

- Advertisement -
Originale: Vatican News

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
292FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
641FollowerSegui
184IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Il Cristo dell’Apocalisse

Ezechiele quadriforme

I “beati” dell’Apocalisse

L’ateismo interroga la fede

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x