22.2 C
Roma
Ven, 17 Settembre 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

HomeArgomentiSpiritualitàHai paura? Visita un tabernacolo

Hai paura? Visita un tabernacolo

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Nelle situazioni difficili, mi piace andare davanti al tabernacolo e parlare con Lui. Gli racconto tutto quello che mi accade, metto la mia anima nelle Sue mani amorevoli e in genere esco più sereno

“Nell’amore non c’è paura; anzi, l’amore perfetto caccia via la paura, perché chi ha paura teme un castigo. Quindi chi ha paura non è perfetto nell’amore”.

1 Giovanni 4, 18

Avere paura in certe circostanze della vita è la cosa più naturale del mondo. Chi non teme una malattia, un momento di difficoltà per il quale non trova una via d’uscita?

A volte la paura è perfino sana, e può salvarci la vita ponendoci in uno stato di allerta.

- Advertisement -

Paura malsana

Ho provato paura in tante occasioni, e so che la paura è anche in grado di paralizzare.

Ci paralizza l’anima, la fede, la vita, ed è in quel momento che inizia a danneggiarci.

Sono i momenti in cui Dio ci chiede di essere coraggiosi e di confidare in Lui, nel Suo Potere e nella Sua Misericordia.

In Cielo abbiamo un Padre straordinario, per il quale NULLA è impossibile.

Il tabernacolo, il mio rifugio

Nelle situazioni difficili, mi piace andare davanti al tabernacolo e parlare con Lui. Gli racconto tutto quello che mi accade, metto la mia anima nelle Sue mani amorevoli e in genere esco più sereno, tranquillo, con la certezza che tutto si risolverà.

Ricordo una signora anziana che viveva temendo tutto ciò che la circondava, la solitudine, la malattia, la vecchiaia. Mi chiedeva sempre cosa fare.

Non avevo una risposta alle sue inquietudini, ma sapevo chi ce l’aveva.

Le ho suggerito di andare davanti al tabernacolo e di parlare con Gesù Sacramentato. Mi ha sorpreso che qualche settimana dopo mi abbia telefonato per raccontarmi cos’era accaduto:

“Signor Claudio, non immagina come far visita a Gesù, stare con Lui, mi abbia cambiato la vita. Ora sono così felice di andare a vederlo. So di essere amata, accompagnata, consolata, felice. Non sa quanto le sia grata per il suo consiglio.”

La paura nella Bibbia

Non è la prima volta che qualcuno mi racconta qualcosa di straordinario sull’incontro con Gesù nel tabernacolo.

Una volta ho letto che nella Bibbia la frase NON TEMETE appare 365 volte, una per ogni giorno dell’anno.

Nelle Scritture possiamo trovare molti riferimenti al fatto di non avere paura e di essere coraggiosi e compassionevoli, e rispettosi dei comandamenti di Dio.

“Non temete” – Numeri 14, 9

“”Non temere e non ti spaventare” – Deuteronomio 1, 21

Non avere paura

In un’occasione, gli apostoli hanno visto Gesù che camminava sulle acque dirigendosi verso di loro. Cos’ha detto?

“Sono io, non temete” – Giovanni 6, 20)

Vi immagino mentre entrate nell’oratorio illuminato, inginocchiandovi davanti a Gesù, VIVO, prigioniero d’Amore nel tabernacolo, e Gesù che vi guarda compassionevole, pieno di tenerezza, dicendovi con il Suo amore eterno:

“Sono io, non temete”.

Che meraviglia! Mi emoziono solo a pensarlo.

Posso chiedervi un favore? Quando andrete a trovarlo nel tabernacolo ditegli: “Gesù, Claudio ti manda i suoi saluti”.

Scrivetemi e raccontatemi le vostre esperienze davanti al tabernacolo con il buon Gesù Sacramentato. Il mio indirizzo di posta elettronica è cv2decastro@hotmail.com

Dio vi benedica!

- Advertisement -
Originale: Aleteia.org
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Hai paura? Visita un tabernacolo

- Advertisement -

Nelle situazioni difficili, mi piace andare davanti al tabernacolo e parlare con Lui. Gli racconto tutto quello che mi accade, metto la mia anima nelle Sue mani amorevoli e in genere esco più sereno

“Nell’amore non c’è paura; anzi, l’amore perfetto caccia via la paura, perché chi ha paura teme un castigo. Quindi chi ha paura non è perfetto nell’amore”.

1 Giovanni 4, 18

Avere paura in certe circostanze della vita è la cosa più naturale del mondo. Chi non teme una malattia, un momento di difficoltà per il quale non trova una via d’uscita?

A volte la paura è perfino sana, e può salvarci la vita ponendoci in uno stato di allerta.

- Advertisement -

Paura malsana

Ho provato paura in tante occasioni, e so che la paura è anche in grado di paralizzare.

Ci paralizza l’anima, la fede, la vita, ed è in quel momento che inizia a danneggiarci.

Sono i momenti in cui Dio ci chiede di essere coraggiosi e di confidare in Lui, nel Suo Potere e nella Sua Misericordia.

In Cielo abbiamo un Padre straordinario, per il quale NULLA è impossibile.

- Advertisement -

Il tabernacolo, il mio rifugio

Nelle situazioni difficili, mi piace andare davanti al tabernacolo e parlare con Lui. Gli racconto tutto quello che mi accade, metto la mia anima nelle Sue mani amorevoli e in genere esco più sereno, tranquillo, con la certezza che tutto si risolverà.

Ricordo una signora anziana che viveva temendo tutto ciò che la circondava, la solitudine, la malattia, la vecchiaia. Mi chiedeva sempre cosa fare.

Non avevo una risposta alle sue inquietudini, ma sapevo chi ce l’aveva.

Le ho suggerito di andare davanti al tabernacolo e di parlare con Gesù Sacramentato. Mi ha sorpreso che qualche settimana dopo mi abbia telefonato per raccontarmi cos’era accaduto:

- Advertisement -

“Signor Claudio, non immagina come far visita a Gesù, stare con Lui, mi abbia cambiato la vita. Ora sono così felice di andare a vederlo. So di essere amata, accompagnata, consolata, felice. Non sa quanto le sia grata per il suo consiglio.”

La paura nella Bibbia

Non è la prima volta che qualcuno mi racconta qualcosa di straordinario sull’incontro con Gesù nel tabernacolo.

Una volta ho letto che nella Bibbia la frase NON TEMETE appare 365 volte, una per ogni giorno dell’anno.

Nelle Scritture possiamo trovare molti riferimenti al fatto di non avere paura e di essere coraggiosi e compassionevoli, e rispettosi dei comandamenti di Dio.

“Non temete” – Numeri 14, 9

“”Non temere e non ti spaventare” – Deuteronomio 1, 21

Non avere paura

In un’occasione, gli apostoli hanno visto Gesù che camminava sulle acque dirigendosi verso di loro. Cos’ha detto?

“Sono io, non temete” – Giovanni 6, 20)

Vi immagino mentre entrate nell’oratorio illuminato, inginocchiandovi davanti a Gesù, VIVO, prigioniero d’Amore nel tabernacolo, e Gesù che vi guarda compassionevole, pieno di tenerezza, dicendovi con il Suo amore eterno:

“Sono io, non temete”.

Che meraviglia! Mi emoziono solo a pensarlo.

Posso chiedervi un favore? Quando andrete a trovarlo nel tabernacolo ditegli: “Gesù, Claudio ti manda i suoi saluti”.

Scrivetemi e raccontatemi le vostre esperienze davanti al tabernacolo con il buon Gesù Sacramentato. Il mio indirizzo di posta elettronica è cv2decastro@hotmail.com

Dio vi benedica!

- Advertisement -
Originale: Aleteia.org

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
645FollowerSegui
316IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Preghiera per proteggere la tua casa e scacciare gli spiriti cattivi

E' una lunga invocazione che chiede anzitutto l'intervento della gloria di Gesù Cristo E’ una preghiera potente in cui si invocano Gesù Cristo, la Madonna...

Libri consigliati

I profeti minori “quadriformi”

Dell’essere e dell’amore

Le sette parole di Maria

Il Padre nostro e la tentazione

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x