11.8 C
Roma
Mer, 14 Aprile 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

HomeArgomentiFamiglia e Vita di CoppiaFrancesco: quando una società nasconde Dio scarta l'uomo

Francesco: quando una società nasconde Dio scarta l’uomo

- Advertisement -

Quando una società nasconde Dio, si scartano gli uomini: è quanto ha affermato Papa Francesco in occasione delle iniziative presentate da “Scholas Occurrentes”, una rete educativa mondiale promossa dallo stesso Pontefice, attiva, in particolare, tra i giovani delle periferie urbane o in difficoltà. Le parole, pronunciate dal Papa martedì scorso a Santa Marta, sono state raccolte da Mercedes De La Torre. Ascoltiamole:

“Hoy día un chico …
Oggigiorno un ragazzo vede come una cosa normale morire di fame, essere malato, rubare, uccidere, vivere in bande. E’ la proposta ad alcuni settori della società: lavorare per il traffico di droga. Sono le proposte più vicine ai ragazzi poveri. E questo è un cammino verso il suicidio: suicidio morale, suicidio esistenziale. Io non voglio che l’umanità si suicidi. E ci sono tanti ragazzi che sono vittime di tutta questa violenza e di questa povertà. E questo è un progetto e una promessa. Vi ringrazio e resto ammirato per la vostra umanità, per il vostro umanesimo. Il vostro è realmente un lavoro creativo di fronte ad un sistema educativo che non ha la capacità di reagire. Ci sono eccezioni, ma in generale, per quello che conosco dell’America Latina e qualcosa dell’Africa, si è incapaci di reagire. E questa proposta apre orizzonti, è creativa, come l’educazione dei tre linguaggi coordinati: il linguaggio della mente, il linguaggio del cuore e il linguaggio della mano, cioè del lavoro coordinato. Il segreto è nella persona umana e in Dio. Dio ha seminato nel cuore umano tante possibilità e quando una società nasconde Dio e non mette al centro la persona umana finiamo nella cultura dello scarto. Per questo mi coinvolgo in tutte queste cose”.

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Francesco: quando una società nasconde Dio scarta l’uomo

- Advertisement -

Quando una società nasconde Dio, si scartano gli uomini: è quanto ha affermato Papa Francesco in occasione delle iniziative presentate da “Scholas Occurrentes”, una rete educativa mondiale promossa dallo stesso Pontefice, attiva, in particolare, tra i giovani delle periferie urbane o in difficoltà. Le parole, pronunciate dal Papa martedì scorso a Santa Marta, sono state raccolte da Mercedes De La Torre. Ascoltiamole:

“Hoy día un chico …
Oggigiorno un ragazzo vede come una cosa normale morire di fame, essere malato, rubare, uccidere, vivere in bande. E’ la proposta ad alcuni settori della società: lavorare per il traffico di droga. Sono le proposte più vicine ai ragazzi poveri. E questo è un cammino verso il suicidio: suicidio morale, suicidio esistenziale. Io non voglio che l’umanità si suicidi. E ci sono tanti ragazzi che sono vittime di tutta questa violenza e di questa povertà. E questo è un progetto e una promessa. Vi ringrazio e resto ammirato per la vostra umanità, per il vostro umanesimo. Il vostro è realmente un lavoro creativo di fronte ad un sistema educativo che non ha la capacità di reagire. Ci sono eccezioni, ma in generale, per quello che conosco dell’America Latina e qualcosa dell’Africa, si è incapaci di reagire. E questa proposta apre orizzonti, è creativa, come l’educazione dei tre linguaggi coordinati: il linguaggio della mente, il linguaggio del cuore e il linguaggio della mano, cioè del lavoro coordinato. Il segreto è nella persona umana e in Dio. Dio ha seminato nel cuore umano tante possibilità e quando una società nasconde Dio e non mette al centro la persona umana finiamo nella cultura dello scarto. Per questo mi coinvolgo in tutte queste cose”.

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
646FollowerSegui
223IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x