Cookie Consent by Free Privacy Policy website
15 C
Roma
Gio, 28 Ottobre 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

HomeArgomentiPapaFrancesco al popolo della Romania: Vengo tra voi per camminare insieme

Francesco al popolo della Romania: Vengo tra voi per camminare insieme

Francesco, esortando a custodire le radici e la famiglia, indica la prospettiva e il senso del suo trentesimo viaggio apostolico

- Advertisement -
Videomessaggio di Papa Francesco in occasione dell’imminente viaggio apostolico previsto dal 31 maggio al 2 giugno: “Già pregusto la gioia di incontrare il Patriarca e il Sinodo Permanente della Chiesa Ortodossa Romena, come pure i pastori e i fedeli cattolici”
- Advertisement -
- Advertisement -

Emanuela Campanile – Città del Vaticano

“Vengo in Romania, Paese bello e accogliente, come pellegrino e fratello”.  Sono le prime parole di Papa Francesco nel videomessaggio rivolto al popolo romeno che visiterà dal 31 maggio fino al 2 giugno. Con lo sguardo verso l’imminente incontro con il Patriarca e il Sinodo Permanente della Chiesa Ortodossa Romena, come pure con i pastori e i fedeli cattolici, il Santo Padre ricorda “i vincoli di fede” e, in particolare , “il legame che univa Pietro e Andrea” che portò la fede in queste terre:

Fratelli di sangue, lo furono anche nel versare il sangue per il Signore. E tra voi ci sono stati tanti martiri, anche in tempi recenti, come i sette Vescovi Greco-Cattolici che avrò la gioia di proclamare Beati. Ciò per cui hanno sofferto, fino ad offrire la vita, è un’eredità troppo preziosa per essere dimenticata. Ed è un’eredità comune, che ci chiama a non prendere le distanze dal fratello che la condivide.

Francesco, esortando a custodire le radici e la famiglia, indica inoltre la prospettiva e il senso del suo trentesimo viaggio apostolico:

Vengo tra voi per camminare insieme. Camminiamo insieme quando impariamo a custodire le radici e la famiglia, quando ci prendiamo cura dell’avvenire dei figli e del fratello che ci sta accanto, quando andiamo oltre le paure e i sospetti, quando lasciamo cadere le barriere che ci separano dagli altri.

- Advertisement -

Quindi, nel congedarsi, Francesco ringrazia chi sta “intesamente” preparando la sua visita e assicura a ciascuno “vicinanza” nella preghiera.

- Advertisement -
Originale: Vatican News
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Francesco al popolo della Romania: Vengo tra voi per camminare insieme

Francesco, esortando a custodire le radici e la famiglia, indica la prospettiva e il senso del suo trentesimo viaggio apostolico

- Advertisement -
Videomessaggio di Papa Francesco in occasione dell’imminente viaggio apostolico previsto dal 31 maggio al 2 giugno: “Già pregusto la gioia di incontrare il Patriarca e il Sinodo Permanente della Chiesa Ortodossa Romena, come pure i pastori e i fedeli cattolici”

Emanuela Campanile – Città del Vaticano

“Vengo in Romania, Paese bello e accogliente, come pellegrino e fratello”.  Sono le prime parole di Papa Francesco nel videomessaggio rivolto al popolo romeno che visiterà dal 31 maggio fino al 2 giugno. Con lo sguardo verso l’imminente incontro con il Patriarca e il Sinodo Permanente della Chiesa Ortodossa Romena, come pure con i pastori e i fedeli cattolici, il Santo Padre ricorda “i vincoli di fede” e, in particolare , “il legame che univa Pietro e Andrea” che portò la fede in queste terre:

Fratelli di sangue, lo furono anche nel versare il sangue per il Signore. E tra voi ci sono stati tanti martiri, anche in tempi recenti, come i sette Vescovi Greco-Cattolici che avrò la gioia di proclamare Beati. Ciò per cui hanno sofferto, fino ad offrire la vita, è un’eredità troppo preziosa per essere dimenticata. Ed è un’eredità comune, che ci chiama a non prendere le distanze dal fratello che la condivide.

Francesco, esortando a custodire le radici e la famiglia, indica inoltre la prospettiva e il senso del suo trentesimo viaggio apostolico:

Vengo tra voi per camminare insieme. Camminiamo insieme quando impariamo a custodire le radici e la famiglia, quando ci prendiamo cura dell’avvenire dei figli e del fratello che ci sta accanto, quando andiamo oltre le paure e i sospetti, quando lasciamo cadere le barriere che ci separano dagli altri.

- Advertisement -

Quindi, nel congedarsi, Francesco ringrazia chi sta “intesamente” preparando la sua visita e assicura a ciascuno “vicinanza” nella preghiera.

- Advertisement -
Originale: Vatican News

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
645FollowerSegui
322IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Preghiera per proteggere la tua casa e scacciare gli spiriti cattivi

E' una lunga invocazione che chiede anzitutto l'intervento della gloria di Gesù Cristo E’ una preghiera potente in cui si invocano Gesù Cristo, la Madonna...

Libri consigliati

Paolo e il suo Vangelo

La Shoah alla luce del Sinai

Libri consigliati – Ottobre 2018

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x