17.8 C
Roma
Dom, 16 Maggio 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

HomeMediaVideo“Cosa posso, senza il Tuo calore?” Una commovente canzone di Quaresima

“Cosa posso, senza il Tuo calore?” Una commovente canzone di Quaresima

- Advertisement -

Silvana Ramos

La Voz del Desierto (Voce del deserto) è un gruppo musicale cattolico della diocesi di Alcala de Henares (Spagna), composto da sette musicisti. La cosa interessante di questo gruppo, oltre alla sua produzione musicale, è che tre dei suoi membri sono sacerdoti.

Il gruppo si è formato nel 2003 e dal 2005 è impegnato in una produzione musicale costante e fruttuosa. Hanno già pubblicato cinque album e stanno attualmente preparando la loro sesta produzione. Recentemente hanno firmato con la Universal Music (sì, proprio l’enorme major discografica) e ciò consente loro di portare il proprio lavoro in tutto il mondo.

Oggi vogliamo presentarvi il loro ultimo singolo, «Sin tu calor» (“Senza il tuo calore”), che appartiene al loro sesto album,«Tu rostro buscaré» (“Cercare il tuo volto”), che verrà lanciato entro la fine dell’anno.

Il testo di questa canzone può essere un ottimo supporto e un accompagnamento in questo periodo di Quaresima. “Sin tu calor” parla di quei momenti in cui riconosciamo quanto possa essere difficile seguire Cristo quando le nostre debolezze e passioni giocano contro di noi, e allo stesso tempo riconosciamo di avere bisogno di Lui, un bisogno che tocca la parte più profonda della nostra anima ed è il tesoro più grande che abbiamo.

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

“Cosa posso, senza il Tuo calore?” Una commovente canzone di Quaresima

- Advertisement -

Silvana Ramos

La Voz del Desierto (Voce del deserto) è un gruppo musicale cattolico della diocesi di Alcala de Henares (Spagna), composto da sette musicisti. La cosa interessante di questo gruppo, oltre alla sua produzione musicale, è che tre dei suoi membri sono sacerdoti.

Il gruppo si è formato nel 2003 e dal 2005 è impegnato in una produzione musicale costante e fruttuosa. Hanno già pubblicato cinque album e stanno attualmente preparando la loro sesta produzione. Recentemente hanno firmato con la Universal Music (sì, proprio l’enorme major discografica) e ciò consente loro di portare il proprio lavoro in tutto il mondo.

Oggi vogliamo presentarvi il loro ultimo singolo, «Sin tu calor» (“Senza il tuo calore”), che appartiene al loro sesto album,«Tu rostro buscaré» (“Cercare il tuo volto”), che verrà lanciato entro la fine dell’anno.

Il testo di questa canzone può essere un ottimo supporto e un accompagnamento in questo periodo di Quaresima. “Sin tu calor” parla di quei momenti in cui riconosciamo quanto possa essere difficile seguire Cristo quando le nostre debolezze e passioni giocano contro di noi, e allo stesso tempo riconosciamo di avere bisogno di Lui, un bisogno che tocca la parte più profonda della nostra anima ed è il tesoro più grande che abbiamo.

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
650FollowerSegui
303IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Dell’essere e dell’amore

Ezechiele quadriforme

Dianich: Vi racconto Gesù

A scuola di preghiera

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x