28.5 C
Roma, IT
mercoledì, 18 luglio 2018

Risponde il teologo

La sofferenza interroga: quali risposte?

«La sofferenza degli innocenti è il prezzo per il peccato originale? Difficile da accettare», scrive un lettore. Risponde don Diego Pancaldo, docente di Teologia...

L’uso di battezzare con l’acqua esisteva già prima del cristianesimo?

Il lettore la definisce «una curiosità», ma la domanda è legittima: è stato Giovanni Battista il primo «battezzatore»? Risponde padre Valerio Mauro, docente di...

Chi ha creato il bene e il male?

  Una lettrice ci pone un dubbio che può nascere dalla lettura del racconto del peccato originale. Risponde padre Athos Turchi, docente di Filosofia alla...

«Vi do la mia pace»: cosa significano queste parole di Gesù?

  «Qual è la pace che Gesù ci dona», «come non la dà il mondo», chiede una lettrice. Risponde don Leonardo Salutati, docente di Teologia...

Gesù era presente alla creazione del mondo?

Alla domanda posta da un lettore risponde questa settimana don Angelo Pellegrini, docente di Teologia sistematica alla facoltà Teologica dell'Italia Centrale. A proposito del mistero...

La concezione cristiana dell’anima è simile a quella delle religioni orientali?

Risponde padre Athos Turchi, docente di Filosofia alla Facoltà Teologica dell'Italia Centrale. Ho letto la risposta di padre Athos Turchi riguardo l’anima nella concezione cristiana, mi è...

Gesù ha avuto dei fratelli?

Un lettore parte da una notizia che abbiamo pubblicato nel 2002 (ritrovamento dell'ossario di Giacomo «fratello di Gesù») per chiedere cosa si intenda con...

Il «Gloria» e il «Credo»: come sono nate le versioni che recitiamo nella liturgia?

Seconda parte di una domanda sulla liturgia, ovvero le origini di due formule importanti che recitiamo nella Messa. Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia...

Perché in Quaresima non si recitano il «Gloria» e l’«Alleluia»?

Una domanda su come cambia la celebrazione della Messa in tempo quaresimale. Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia alla facoltà teologica dell'Italia centrale. Durante la...

Perché Gesù e gli Apostoli mangiarono l’ultima cena di giovedì?

Un lettore chiede di spiegare perché Gesù consumò la Pasqua ebraica con i suoi discepoli il giovedì e non il venerdì. Risponde don Filippo...

Qual è la differenza tra preghiera e meditazione?

  Un lettore si è sentito esortare durante una confessione a dedicare più tempo alla meditazione. Che cosa vuol dire? Risponde don Diego Pancaldo, docente...

Gli applausi durante la Messa, un’abitudine sempre più diffusa

Capita sempre più spesso di assistere ad applausi durante celebrazioni liturgiche. Una lettrice, che si sente disturbata da queste nuove abitudini, chiede se sia...

La comunione ai divorziati: cosa dice «Amoris laetitia»

Un lettore ci scrive a proposito di come viene applicata in alcune diocesi l'esortazione di Papa Francesco «Amoris laetitia» a riguardo dei sacramenti ai...

Misericordia e giustizia: come si conciliano questi due volti di Dio?

Quello posto questa settimana da un lettore è un interrogativo «classico» nella storia del cristianesimo. Come si concilia il Dio infinitamente buono, che perdona...

«Perché Dio non distrugge il diavolo?». Risponde (anzi, no) il profeta Giona

di Giovanni Marcotullio Una lettrice ci riporta una domanda di un adolescente, che per ventura si rivela molto simile a quella che regge tutto il...

Come vengono scelte le formule di saluto della Messa?

  Una domanda su alcune formule di saluto che vengono utilizzate nelle celebrazioni eucaristiche. Risponde padre Lamberto Crociani, docente di Liturgia alla Facoltà teologica dell'Italia centrale.   All’inizio...
253FansMi piace
130FollowerSegui
13,000FollowerSegui
495FollowerSegui
35IscrittiIscriviti

Libri consigliati

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

I giovani, tra utopia e realtà

di: Michele Giulio Masciarelli I giovani, segni di speranza Lo sperare del giovane. «Primavera. Giovinezza. La metafora è logora, ma che importa!».1 Il giovane gode e soffre per la...

Gli occhi di Josephine: un tatuaggio dell’animo

Estate, tempo di vacanza, di relax, di centri benessere…di giusto e meritato riposo per chi lavora e ha bisogno di uno stacco per ritemprare...

Chiara Corbella Petrillo: aperta la causa di beatificazione. Che gioia!

A sei anni dalla sua morte, la diocesi di Roma ha fatto il primo passo verso la sua beatificazione. “(…) Sono contento che lei sia...

Moneta croata che rappresenta un nascituro conquista le reti sociali

L'edizione commemorativa porta l'immagine di un bebè in gestazione La Croazia è in questi giorni sulla bocca di tutti per i risultati ottenuti ai Mondiali...

Lino Banfi non si rassegna alla malattia della moglie. Un amore vero da 66...

Si sposa con Lucia Zagaria nel 1962, dopo 10 anni di fidanzamento. E ora che sono entrambi anziani doveva venire il bello: avrebbero dovuto...

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Consigli Pubblicitari

Acquista su

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari