2 C
Roma
Gio, 28 Gennaio 2021

II Domenica di Natale – Anno B – 3 gennaio 2020

Grammaticalmente parlando il verbo da senso e contenuto al periodo. Senza il verbo non c’è azione, c’è paralisi. Così è di Dio, inteso come Verbo = Parola incarnata. Senza di lui tutto tace, tutto è minoritario, deficitario. Manca l’essenziale se manca Dio. La storia degli uomini, essendo stata visitata, abitata da Dio ha ricevuto senso, direzione, sostanza, spiegazioni e, soprattutto, direzioni.

Maria SS. Madre di Dio – Anno B – 1 gennaio 2021

I pastori, coloro che sono stati scelti da Dio per manifestarsi all’umanità intera, dopo la sua nascita a Betlemme, i contaminati, come venivano considerati e perciò evitati, ci insegnano come dobbiamo andare da Dio. Come dobbiamo incamminarci per approdare presso di lui. Dopo essere stati avvisati: “oggi, nella città di Davide, è nato per voi un salvatore, che è Cristo Signore” (Luca 2, 11), “andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia” (Luca 2, 16).

Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe  – Anno B – 27 dicembre 2020

Giuseppe è colui al quale Dio ha affidato, nella debolezza e nella fragilità di un rapporto se non “strano”, almeno particolare, la custodia di Maria e di Gesù. E’ una storia, quella della santa famiglia nazaretana, molto intricata, umanamente incomprensibile e difficilmente decifrabile. Solo se ci si pone nell’ottica di Dio, forse, minimamente, si può percepire qualcosa.

IV Domenica di Avvento – Anno A – 20 dicembre 2020

Dio a tutti i costi vuole realizzare il suo disegno di salvezza in favore degli uomini. Avendo già operato e parlato in molti modi, nei tempi antichi, per mezzo dei profeti, quando ha ritenuto opportuno, ha scelto una sola creatura: Maria, attraverso la quale ha voluto, vuole, rendersi presente nella storia umana per diventare l’”Emmanuele”, il Dio con noi.

III Domenica di Avvento – Anno A – 13 novembre 2020

La luna fa luce ma è il riflesso dell’unica luce del sole. Il diamante, con tutte le sue sfaccettature e la sua preziosità, emana luce, ma non è la sua luce, bensì il riverbero di una luce proiettata su di lui. Le lampade fanno luce ma è l’energia elettrica che si sprigiona attraverso le fonti luminose, difatti si differenziano per wattaggio e per potenza.

I Domenica di Avvento  – Anno B – 29 novembre 2020

Di notte, soprattutto, quando stiamo poco bene, in salute, col cuore, con la vita, tutto si amplifica, tutto si acuisce, ogni cosa sembra impossibile, invalicabile. Si sentono macigni sulla coscienza. Si avvertono strane sensazioni, si vivono terrificanti paure.

XXXIV Domenica del Tempo Ordinario – Gesù Cristo Re dell’universo – 25 novembre 2018

Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, Pilato disse a Gesù: «Sei tu il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te, oppure altri ti...

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 18 novembre 2018

Dio non ci indica la fine, ma il fine (Daniele 12,1-3; Ebrei 10,11-14.18; Marco 13,24-32) Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:...

XXXII Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 11 novembre 2018

La cattedra della vedova povera (1Re 17,10-16; Ebrei 9,24-28; Marco 12,38-44) Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, Gesù diceva alla folla nel suo insegnamento: «Guardatevi...

XXXI Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 4 novembre 2018

Ama e fa ciò che vuoi (Deuteronomio 6,2-6; Ebrei 7,23-28;  Marco 12,28b-34) Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli...

Solennità di Tutti i Santi – Anno B – 1 novembre 2018

Dio abita dove lo si lascia entrare (Apocalisse 7,2-4.9-14; 1 Giovanni 3,1-3; Matteo 5, 1-12) Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 28 ottobre 2018

Delle volte non basta chiamare Dio, occorre gridare (Geremia 31,7-9; Ebrei 5,1-6; Marco 10, 46-52) Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, mentre Gesù partiva da Gèrico...

XIX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 21 ottobre 2018

Nessuno è astemio di potere ma  tutti ubriachi di primato (Isaia 53,10-11; Ebrei 4,14-16; Marco 10,35-45) Ascoltiamo il Vangelo: “In quel tempo, si avvicinarono a Gesù...
292FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
641FollowerSegui
185IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

La Shoah alla luce del Sinai

Le sei parole di Maria

I “beati” dell’Apocalisse

Il mondo mistico dell’ebraismo

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility