14.7 C
Rome
sabato, 21 Settembre 2019

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Società e Politica Burkina Faso: attacco a Chiesa protestante, il Papa prega per le vittime...

Burkina Faso: attacco a Chiesa protestante, il Papa prega per le vittime e i familiari

Negli ultimi mesi sono aumentate le azioni dei gruppi radicali islamici

- Advertisement -
Sei le vittime dell’attacco. Ucciso il pastore protestante e due suoi figli, durante la celebrazione della messa. Negli ultimi mesi sono aumentate le azioni dei gruppi radicali islamici
 

Marco Guerra – Città del Vaticano

Interpellato da Vatican News, il direttore ad interim della Sala Stampa, Alessandro Gisotti, ha fatto sapere che “il Santo Padre ha appreso con dolore la notizia di un nuovo attacco contro una chiesa in Burkina Faso. Prega per le vittime e i familiari e tutta la comunità cristiana del Paese”. 

È di sei morti il bilancio di questo attacco contro una chiesa protestante in Burkina Faso avvenuto domenica nella località di Silgadji, a 60 chilometri da Djibo, capitale della provincia di Soum. Le vittime sono il pastore Pierre Ouedraogo, colpito mentre celebrava la messa, due suoi figli e tre fedeli.

Nuova escalation di violenze

Gli assalitori, arrivati a bordo di una moto, sarebbero poi fuggiti verso il Mali. L’attacco si inserisce in un clima di crescente tensione: venerdì pomeriggio sei persone, tra cui cinque insegnanti burkinabè, sono stati uccisi da una decina di presunti jihadisti a Maytagou, nella regione centro-orientale dl Koulpelogo. La notizia è stata riportata dal sito di Rfi. Il quotidiano Avvenire ha riferito anche di un attacco, avvenuto il 5 aprile, contro un villaggio della diocesi di Dori, durante la Via Crucis; in quell’occasione alcuni uomini armati sono entrati nella chiesa cattolica e hanno aperto il fuoco contro i fedeli, uccidendo quattro persone. Prima di andarsene i banditi hanno saccheggiato il villaggio.

Smentito ritrovamento del corpo di un sacerdote

Sempre nella diocesi di Dori, domenica 17 marzo è scomparso don Joel Yougbarè, parroco di Djibo. Il vescovo Laurent Dabiré, in un colloquio con l’Agenzia Fides, ha smentito con decisione la notizia diffusa da alcuni organi stampa del ritrovamento del corpo del sacerdote.

Violenza portata da gruppi islamici radicali

In Burkina Faso, dal 2015 imperversano gruppi terroristici tra cui l’ Ansarul Islam e il “Gruppo per l’affermazione dell’islam e dei musulmani”, affiliato ad al-Qaeda per il Maghreb Islamico. Oltre 250 le vittime in quattro anni e, solo nella capitale, più di 60.

Originale: Vatican News
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Burkina Faso: attacco a Chiesa protestante, il Papa prega per le vittime e i familiari

Negli ultimi mesi sono aumentate le azioni dei gruppi radicali islamici

  

- Advertisement -
Sei le vittime dell’attacco. Ucciso il pastore protestante e due suoi figli, durante la celebrazione della messa. Negli ultimi mesi sono aumentate le azioni dei gruppi radicali islamici
 

Marco Guerra – Città del Vaticano

Interpellato da Vatican News, il direttore ad interim della Sala Stampa, Alessandro Gisotti, ha fatto sapere che “il Santo Padre ha appreso con dolore la notizia di un nuovo attacco contro una chiesa in Burkina Faso. Prega per le vittime e i familiari e tutta la comunità cristiana del Paese”. 

È di sei morti il bilancio di questo attacco contro una chiesa protestante in Burkina Faso avvenuto domenica nella località di Silgadji, a 60 chilometri da Djibo, capitale della provincia di Soum. Le vittime sono il pastore Pierre Ouedraogo, colpito mentre celebrava la messa, due suoi figli e tre fedeli.

Nuova escalation di violenze

Gli assalitori, arrivati a bordo di una moto, sarebbero poi fuggiti verso il Mali. L’attacco si inserisce in un clima di crescente tensione: venerdì pomeriggio sei persone, tra cui cinque insegnanti burkinabè, sono stati uccisi da una decina di presunti jihadisti a Maytagou, nella regione centro-orientale dl Koulpelogo. La notizia è stata riportata dal sito di Rfi. Il quotidiano Avvenire ha riferito anche di un attacco, avvenuto il 5 aprile, contro un villaggio della diocesi di Dori, durante la Via Crucis; in quell’occasione alcuni uomini armati sono entrati nella chiesa cattolica e hanno aperto il fuoco contro i fedeli, uccidendo quattro persone. Prima di andarsene i banditi hanno saccheggiato il villaggio.

Smentito ritrovamento del corpo di un sacerdote

Sempre nella diocesi di Dori, domenica 17 marzo è scomparso don Joel Yougbarè, parroco di Djibo. Il vescovo Laurent Dabiré, in un colloquio con l’Agenzia Fides, ha smentito con decisione la notizia diffusa da alcuni organi stampa del ritrovamento del corpo del sacerdote.

Violenza portata da gruppi islamici radicali

- Advertisement -

In Burkina Faso, dal 2015 imperversano gruppi terroristici tra cui l’ Ansarul Islam e il “Gruppo per l’affermazione dell’islam e dei musulmani”, affiliato ad al-Qaeda per il Maghreb Islamico. Oltre 250 le vittime in quattro anni e, solo nella capitale, più di 60.

- Advertisement -
Originale: Vatican News

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

Libri consigliati

Commenta questo articolo

avatar
  Iscriviti  
Notificami
277FansMi piace
838FollowerSegui
13,000FollowerSegui
606FollowerSegui
56IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B – 25 ottobre 2015

La 95° puntata del ciclo “Dalla vita alla Parola viva” – “Costruire comunità vive, aperte e accoglienti”. XXX Domenica del Tempo Ordinario – Anno B Colore...

Cos’è che rende il corpo umano tanto bello?

E' solo l’eros e il desiderio? Qual è la cosa più bella del mondo? Sono sicuro che se ponessimo questa domanda a mille pittori almeno...

Libri consigliati

Eva e il serpente

Libri Consigliati – Marzo 2019

La simbolica del grido nel Vangelo di Marco

Palumbo: La misericordia di Dio

I “beati” dell’Apocalisse

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Seguici su Twitter

È stato rilevato, nel tuo browser, un componente AdBlocker. SpeSalvi.it si mantiene in vita grazie alla pubblicità, ti preghiamo di disabilitarlo oppure di aggiungere il nostro sito alla lista dei siti attendibili.
Per continuare a navigare:
disabilita AdBlock e aggiorna la pagina.
Aiuta SpeSalvi.it
SpeSalvi.it desidera servire ed evangelizzare, ma non è in grado di sostenersi da solo.
Offri il tuo piccolo contributo affinché il sito possa continuare a diffondere il messaggio cristiano in tutto il mondo.
Grazie di cuore per il tuo sostegno!
Leggi la nostra informativa sulla Privacy.
Logo
ANDROID
APP
Scarica la nostra App Android per rimanere sempre aggiornato anche sul tuo smartphone.
2019 (C) Tutti i diritti riservati.
ISTRUZIONI
1. Clicca sul pulsante "Download" e scarica il file ".apk" sul tuo smartphone.
2. Esegui il file ".apk" e clicca su "Installa".
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità e per analizzare il nostro traffico. Navigando in SpeSalvi.it acconsenti al loro utilizzo e dichiari di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla Privacy.
ACCONSENTO