6.9 C
Roma
Ven, 15 Gennaio 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

Home Argomenti Papa Appello Papa per combattere i “vergognosi maltrattamenti” contro le donne

Appello Papa per combattere i “vergognosi maltrattamenti” contro le donne

il Santo Padre esorta a “a lottare contro ogni forma di sfruttamento”

- Advertisement -
In occasione della Giornata per la vita in Inghilterra e Galles, dedicata quest’anno agli abusi domestici, il Santo Padre esorta a “a lottare contro ogni forma di sfruttamento”

Amedeo Lomonaco – Città del Vaticano

Di fronte “ai vergognosi maltrattamenti a cui le donne sono talvolta sottoposte”, si intensifichino “gli sforzi per sostenere i più vulnerabili dei nostri fratelli e sorelle e ci sia un crescente impegno a lottare contro ogni forma di sfruttamento”. È questo l’appello lanciato da Papa Francesco nel messaggio a firma del segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, in occasione della Giornata per la vita in Inghilterra e Galles che si celebra il prossimo 16 giugno. Nel messaggio il Papa indica anche “la responsabilità di condividere la buona notizia che ogni vita umana è bellissima e sacra ed è una nobile chiamata”. Il Pontefice incoraggia inoltre “tutti coloro che si sforzano di promuovere una cultura della vita”.

In Inghilterra una donna su 4 vittima di abusi

La Giornata quest’anno – ricorda l’agenzia Sir – è dedicata alla realtà degli abusi domestici. Una donna su quattro e circa un uomo su sei – si legge in un comunicato pubblicato dalla Conferenze episcopale inglese – soffre di abusi domestici nel corso della propria vita. Due donne vengono uccise ogni settimana in Inghilterra da un partner o ex-partner.  Obiettivo della campagna di sensibilizzazione avviata per questa Giornata è quello di invitare le chiese ad “affrontare questo grave problema morale e sociale”.

La casa diventa spesso un luogo di sofferenza

“Queste statistiche –sottolinea il vescovo John Sherrington, responsabile del “Day for Life” in Inghilterra e Galles – sono scioccanti e ci chiamano a combattere il flagello degli abusi domestici”. Troppo spesso, aggiunge il presule, la casa “diventa luogo di sofferenza, paura, degrado e isolamento”. “L’abuso domestico – conclude mons. John Sherrington – è spesso un problema nascosto”. “Il nostro obiettivo è che chiunque viva abusi domestici si senta in grado di avere fiducia nel cercare aiuto all’interno della Chiesa”.

Originale: Vatican News
Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Appello Papa per combattere i “vergognosi maltrattamenti” contro le donne

il Santo Padre esorta a “a lottare contro ogni forma di sfruttamento”

- Advertisement -
In occasione della Giornata per la vita in Inghilterra e Galles, dedicata quest’anno agli abusi domestici, il Santo Padre esorta a “a lottare contro ogni forma di sfruttamento”

Amedeo Lomonaco – Città del Vaticano

Di fronte “ai vergognosi maltrattamenti a cui le donne sono talvolta sottoposte”, si intensifichino “gli sforzi per sostenere i più vulnerabili dei nostri fratelli e sorelle e ci sia un crescente impegno a lottare contro ogni forma di sfruttamento”. È questo l’appello lanciato da Papa Francesco nel messaggio a firma del segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, in occasione della Giornata per la vita in Inghilterra e Galles che si celebra il prossimo 16 giugno. Nel messaggio il Papa indica anche “la responsabilità di condividere la buona notizia che ogni vita umana è bellissima e sacra ed è una nobile chiamata”. Il Pontefice incoraggia inoltre “tutti coloro che si sforzano di promuovere una cultura della vita”.

In Inghilterra una donna su 4 vittima di abusi

La Giornata quest’anno – ricorda l’agenzia Sir – è dedicata alla realtà degli abusi domestici. Una donna su quattro e circa un uomo su sei – si legge in un comunicato pubblicato dalla Conferenze episcopale inglese – soffre di abusi domestici nel corso della propria vita. Due donne vengono uccise ogni settimana in Inghilterra da un partner o ex-partner.  Obiettivo della campagna di sensibilizzazione avviata per questa Giornata è quello di invitare le chiese ad “affrontare questo grave problema morale e sociale”.

La casa diventa spesso un luogo di sofferenza

“Queste statistiche –sottolinea il vescovo John Sherrington, responsabile del “Day for Life” in Inghilterra e Galles – sono scioccanti e ci chiamano a combattere il flagello degli abusi domestici”. Troppo spesso, aggiunge il presule, la casa “diventa luogo di sofferenza, paura, degrado e isolamento”. “L’abuso domestico – conclude mons. John Sherrington – è spesso un problema nascosto”. “Il nostro obiettivo è che chiunque viva abusi domestici si senta in grado di avere fiducia nel cercare aiuto all’interno della Chiesa”.

- Advertisement -
Originale: Vatican News

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
985FollowerSegui
13,000FollowerSegui
641FollowerSegui
168IscrittiIscriviti

Top News

Top Video

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Palumbo: La misericordia di Dio

Gibran: Lazzaro e la sua amata

Il Cristo dell’Apocalisse

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Accessibility
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x