13.9 C
Roma
Dom, 18 Aprile 2021

ROTATE FOR FULL CONTENT

MOBILE THEME

HomeRubrichePreghiera6 potenti preghiere da recitare dopo la Comunione

6 potenti preghiere da recitare dopo la Comunione

- Advertisement -

Approfittate del momento di azione di grazie e offritevi completamente a Gesù

Preghiera di San Tommaso d’Aquino

Ti ringrazio,

Signore, Padre onnipotente, eterno Dio,

che non per mio merito,

ma per sola degnazione della tua misericordia,

ti sei degnato di saziare col prezioso Corpo e Sangue del tuo Figlio

e Signore nostro Gesù Cristo,

me peccatore e servo indegno.

Ti supplico perché questa Comunione non sia per me motivo di castigo,

ma piuttosto pegno salutare di perdono;

mi sia armatura di fede e scudo di buona volontà;

liberazione dai miei vizi,

distruzione della concupiscenza e dissolutezza,

aumento di carità e di pazienza, di umiltà, di obbedienza e di tutte le virtù.

Sia mia salda difesa contro le insidie di tutti i nemici sia visibili sia invisibili,

quiete perfetta delle passioni carnali e spirituali;

con te, unico e vero Dio, stabile unione e possesso beato del mio fine.

Degnati, ti prego,

di ammettere me peccatore a quell’ineffabile convito,

dove tu col tuo Figlio e con lo Spirito Santo sei luce vera,

sazietà piena, gaudio sempiterno, giocondità completa e felicità perfetta.

Per lo stesso Gesù Cristo nostro Signore. Amen.

Anima Christi

Anima di Cristo, santificami.

Corpo di Cristo, salvami.

Sangue di Cristo, inebriami.

Acqua del costato di Cristo, lavami.

Passione di Cristo, confortami.

O buon Gesù, esaudiscimi.

Dentro le tue piaghe nascondimi.

Non permettere che io mi separi da te.

Dal nemico maligno difendimi.

Nell’ora della mia morte chiamami.

Fa ch’io venga a lodarti con i tuoi santi

nei secoli dei secoli. Amen.

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

2 Commenti

Iscriviti
Notificami
guest
2 Commenti
Più nuovi
Più vecchi Più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

6 potenti preghiere da recitare dopo la Comunione

- Advertisement -

Approfittate del momento di azione di grazie e offritevi completamente a Gesù

Preghiera di San Tommaso d’Aquino

Ti ringrazio,

Signore, Padre onnipotente, eterno Dio,

che non per mio merito,

ma per sola degnazione della tua misericordia,

- Advertisement -

ti sei degnato di saziare col prezioso Corpo e Sangue del tuo Figlio

e Signore nostro Gesù Cristo,

me peccatore e servo indegno.

Ti supplico perché questa Comunione non sia per me motivo di castigo,

ma piuttosto pegno salutare di perdono;

mi sia armatura di fede e scudo di buona volontà;

liberazione dai miei vizi,

distruzione della concupiscenza e dissolutezza,

aumento di carità e di pazienza, di umiltà, di obbedienza e di tutte le virtù.

Sia mia salda difesa contro le insidie di tutti i nemici sia visibili sia invisibili,

quiete perfetta delle passioni carnali e spirituali;

con te, unico e vero Dio, stabile unione e possesso beato del mio fine.

Degnati, ti prego,

di ammettere me peccatore a quell’ineffabile convito,

dove tu col tuo Figlio e con lo Spirito Santo sei luce vera,

sazietà piena, gaudio sempiterno, giocondità completa e felicità perfetta.

Per lo stesso Gesù Cristo nostro Signore. Amen.

Anima Christi

Anima di Cristo, santificami.

Corpo di Cristo, salvami.

Sangue di Cristo, inebriami.

Acqua del costato di Cristo, lavami.

Passione di Cristo, confortami.

O buon Gesù, esaudiscimi.

Dentro le tue piaghe nascondimi.

Non permettere che io mi separi da te.

Dal nemico maligno difendimi.

Nell’ora della mia morte chiamami.

Fa ch’io venga a lodarti con i tuoi santi

nei secoli dei secoli. Amen.

- Advertisement -

Leggi qui il disclaimer sul materiale pubblicato da SpeSalvi.it

Redazionehttps://www.spesalvi.it
SpeSalvi.it | Cultura e Informazione cattolica

2 Commenti

Iscriviti
Notificami
guest
2 Commenti
Più nuovi
Più vecchi Più votati
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
293FansMi piace
1,020FollowerSegui
13,000FollowerSegui
647FollowerSegui
226IscrittiIscriviti

Consigli pubblicitari

Top News

Top Video

Consigli pubblicitari

Ultimi Articoli

Articoli Popolari

Che differenza c’è tra “padre” e “don”?

E quale titolo si utilizza per monaci e frati? Gentile direttore, forse la mia le sembrerà una domanda banale. Può però spiegarmi la differenza tra...

X Domenica del Tempo Ordinario – Anno C – 5 giungo 2016

IL VANGELO STRABICO X Domenica del tempo Ordinario   - C A  cura di Benito Giorgetta (1Re 17,17-24; Galati 1,11-19; Luca 7,11-17) Imparare a suonare lo spartito della compassione Ascoltiamo...

Francesco in Armenia, preghiera con Karekin II

Dopo quattro ore di volo comincia il viaggio di Francesco in Armenia. L'aereo con a bordo il Pontefice è partito questa mattina alle 9.20...

Mamma Natuzza parlava proprio con Gesù. Ecco un suo colloquio con il Re dei...

Io ero inquieta, turbata… Gesù: Alzati e piglia il ritmo dei vecchi tempi. Natuzza: Come parlate, Gesù? Cosa devo fare? Gesù: Ci sono tante cose che puoi...

Qual è la differenza tra cattolico e cristiano?

Il cristiano è colui che ha Cristo come Signore Nel Nuovo Testamento si fa riferimento quattro volte ai seguaci di Cristo: 1. 1 Pt 4,16: “Ma...

Libri consigliati

Sposati e sii sottomessa, 2011

Libri consigliati – Ottobre 2018

I “beati” dell’Apocalisse

I settanta volti della Torah

Consigli pubblicitari

Seguici su Instagram

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli Pubblicitari

Accessibility
2
0
Dicci il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x